Elon Musk si dimetterà dal ruolo di CEOCirca due anni dopo essere diventato la seconda persona in assoluto ad accumulare una fortuna di oltre 200 miliardi di dollari, Elon Musk è ora la prima persona in assoluto a perdere quei 200 miliardi in pochissimo tempo.

Nel 2022 Musk è stato per la prima volta in cima alla lista annuale dei miliardari di Forbes, estromettendo l’ex presidente di Amazon Jeff Bezos, che ha trascorso gli ultimi quattro anni come la persona più ricca del mondo. Un anno prima, Musk era diventato la seconda persona in assoluto a far crescere il proprio patrimonio netto a oltre 200 miliardi di dollari, mesi dopo che Bezos aveva fatto lo stesso.

La sua fortuna ha raggiunto il picco di 340 miliardi di dollari nel novembre del 2021. Ad aprile, il CEO di Tesla e Twitter aveva un patrimonio netto stimato di 273,6 miliardi. Due anni prima, si era classificato al 31° posto nella classifica mondiale di Forbes, con quote azionarie della sua società di veicoli elettrici dal valore di 72,24 dollari.

Elon Musk continua a perder colpi, e soldi: non è più la persona più ricca al mondo

Ora Musk ha perso miliardi di dollari della sua fortuna precipitando a 137 miliardi di dollari, in gran parte a causa del valore delle azioni Tesla in calo. Tale valore è sceso del 65% nel 2022, secondo Bloomberg. Nel 2012, quando ha debuttato nella lista di Forbes, il suo patrimonio netto era stimato in 2 miliardi di dollari. Musk era la persona più ricca del mondo fino a dicembre, quando il magnate della moda europea Bernard Arnault lo ha superato. Il calo delle azioni Tesla è stato così rapido e Musk ha venduto così tanto per coprire il suo esorbitante acquisto di Twitter da 44 miliardi di dollari, che Tesla non è più la sua più grande risorsa. Nemmeno SpaceX salva la situazione.

Nel frattempo, Tesla ha offerto agli acquirenti americani uno sconto di 7.500 dollari su alcuni dei suoi modelli e, secondo quanto riferito, la società sta riducendo la produzione presso il suo stabilimento di Shanghai. Ha ampiamente negato le insinuazioni sul declino delle sue società, criticando invece la Federal Reserve per aver alzato i tassi di interesse. “Tesla sta funzionando meglio che mai!” ha scritto su Twitter il mese scorso Musk. “Non controlliamo la Federal Reserve. Questo è il vero problema qui”.

Articolo precedenteDiamanti, sabbia e vetro: queste sono le batterie del futuro
Articolo successivoApple denunciata per bias razzisti negli ultimi smartwatch
Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando la passione per la tecnologia.