Il colosso cinese Xiaomi ha in mente di lanciare nuovi dispositivi tablet nel 2023 anche se, secondo le ultime indiscrezioni, il nuovo Pad 6 potrebbe arrivare prima del previsto, anche se ancora non sappiamo di quanto.

Solamente qualche ora fa un noto leaker ha dichiarato che Pad 6 e Pad 6 Pro potrebbero arrivare già nel secondo quadrimestre del 2023. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Xiaomi Pad 6 potrebbe arrivare prima del previsto

Fino a questo momento non sono ancora trapelate immagini o render che diano un volto a Xiaomi Pad 6 o Pad 6 Pro, ma non è escluso rimangano abbastanza simili alla gamma Pad 5. Ciò si tradurrebbe per il modello base in uno schermo LCD di qualità A-Si (Amorphous Silicon) da 10,6″ WUXGA+ (2.000 x 1.200 pixel), inferiore rispetto a quella di Pad 5. La vera sorpresa potrebbe rivelarsi il modello Pro.

Quest’ultimo infatti dovrebbe montare uno schermo OLED LTPO da 14 pollici e refrash rate adattivo fino a 120 Hz con sensore di impronte digitali posto lateralmente nonostante il pannello OLED. Il modello base avrebbe lo Snapdragon 870 presente su Pad 5 Pro, mentre il nuovo modello Pro passerebbe allo Snapdragon 8+ Gen 1, oltre a una possibile variante MediaTek dotata di Dimensity 9xxx.

Per la batteria si vocifera che l’amperaggio possa calare a 8.000 mAh rispetto agli 8.720 e 8.600 mAh della serie Pad 5, ma vantando una ben più veloce ricarica rapida che passerebbe da 33W a 67W sul modello base e da 67W a 120W su quello più avanzato. La presentazione di Xiaomi Pad 6 dovrebbe avere luogo nel corso del Q2 2023, anticipando di qualche mese il corso dei nuovi tablet.

Articolo precedenteNitetronic Z6 è il cuscino che ti sposta la testa se stai russando
Articolo successivoAuto e altri oggetti costruiti con i Lego, spopola il nuovo trend
Veronica Boschi
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.