Home TV e Streaming Amazon Prime Video Prime Video, più di 50 film non disponibili in catalogo nel 2023

Prime Video, più di 50 film non disponibili in catalogo nel 2023

0
Prime Video, più di 50 film non disponibili in catalogo nel 2023

Amazon-Prime-Video-novita-luglio

I palinsesti di Amazon Prime Video sono in completa trasformazione. Nel corso di questi giorni, infatti, la piattaforma streaming divenuta popolarissima presso le case di milioni di italiani andrà ad eliminare molti contenuti, per fare spazio a nuove produzioni. Come di consueto, il passaggio da un anno all’altro segna la scadenza dei diritti per decine di film e serie tv.

 

Prime Video, nuovi contenuti e costi per il 2023

In attesa del ritorno della Champions League il prossimo febbraio e nonostante la presenza di special natalizi molto seguiti e già divenuti cult come LOL-Chi ride è fuori, su Prime Video nella notte tra il 31 dicembre ed il 1 gennaio ben 55 film saranno eliminata dalla galleria dei contenuti. Seguiranno anche 10 serie tv. Trattasi di pellicole ovviamente non di produzione originale Amazon e tendenzialmente datate nel tempo.

Per il nuovo anno, al netto di questa rimodulazione dei contenuti, Amazon conferma gli attuali prezzi. Un mese di sottoscrizione a Prime Video avrà un costo di 4,99 euro ogni trenta giorni. Gli abbonati avranno altresì la possibilità di accedere anche al ticket annuale con un costo di 49,99 euro ogni 365 giorni.

Sempre per quanto concerne i listini di Amazon, Prime Video ha anche confermato per il 2023 il suo famoso piano piano per studenti. Per coloro che sono iscritti presso una facoltà universitaria in Italia, il prezzo per il rinnovo dell’abbonamento è di 25 euro rispetto alla precedente versione di 18 euro.

La piattaforma, infine, garantisce anche servizi legati all’ecommerce con la spedizione gratuita di tutti i prodotti disponibili sul sito di Amazon.