nostradamus-ecco-le-previsioni-degli-eventi-futuri-del-2023

Ci sono molte ragioni per essere preoccupati mentre ci avviciniamo alla conclusione di quest’anno, con tutte le guerre, le catastrofi naturali, le malattie, le difficoltà sociali, l’instabilità politica ed economica. Il famoso chiaroveggente, astrologo e speziale dell’inizio del XVI secolo predisse il tipico assortimento di calamità e catastrofi, tra cui “terribili orrori e vendette” e “trombe che scuotono con tremenda discordia”.

Una misura essenziale, questa, che qualifica le profezie di Nostradamus, il quale, secondo il Cicap (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze), non ha mai predetto con precisione alcun evento futuro. È quindi indispensabile accettare le previsioni per quello che sono: una sorta di appuntamento annuale da rispettare per preservare la tradizione e alleviare lo stress di questi tempi incerti con una dose di umorismo.

Nostradamus è uno dei profeti più famosi

Anche la previsione della terza guerra mondiale nel 2023 è puntuale. L’invasione dell’Ucraina da parte della Russia nel febbraio 2022 era stata prevista in quell’anno e ha scatenato una guerra che ha coinvolto altre potenze regionali e globali. Ora, in seguito all’aumento delle tensioni con gli Stati Uniti negli ultimi mesi, gli interpreti vedono la Cina e Taiwan come protagonisti principali della previsione di Nostradamus.

Il “grano salirà così in alto che l’uomo divorerà il suo vicino”; come descrizione sintetica dei gravi risultati dell’attuale crisi economica e alimentare, abbiamo il cannibalismo. La colonizzazione di Marte è condannata, secondo un altro passo, a causa dell’arrivo di un “fuoco celeste quando le luci di Marte si spegneranno”. Anche questo non è un bene per il pianeta: La siccità si aggraverà in tutto il paesaggio arido, portando a inondazioni catastrofiche una volta che l’arcobaleno sarà apparso.

Nostradamus era un medico, farmacista e astrologo francese del XVI secolo. La sua opera più nota, Le profezie, consiste in 100 quartine di poesie che possono essere lette in un numero illimitato di modi diversi a causa della loro ambiguità. Può essere interpretata in un numero infinito di modi orribili e terribili. Nonostante ciò, Nostradamus è forse il profeta più famoso della storia, a pari merito con San Malachia. Alcuni sostengono che abbia previsto eventi come la Rivoluzione francese, lo sviluppo delle armi nucleari, l’ascesa al potere di Adolf Hitler e gli attentati dell’11 settembre 2001. Il Cicap smentisce con forza questa affermazione.

Articolo precedenteStampante 3D, nuova alleata di una ricerca medica sugli occhi
Articolo successivoPlayStation Plus, annunciati i giochi di gennaio tra cui una grande sorpresa
Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.