app-Immuni-smettera-di-funzionare

Fin dall’inizio della pandemia legata al Coronavirus nel 2020, il Ministero della Salute aveva reso disponibile l’applicazione mobile denominata Immuni. Inizialmente, quest’ultima serviva per monitorare ed effettuare il tracciamento dei contatti potenzialmente esposti al virus. In seguito, con l’arrivo della certificazione verde del Green Pass, l’applicazione è servita anche per scaricarla sul proprio dispositivo. Ora, però, sembra arrivato il momento di dire definitivamente addio a questa applicazione. Stando a quanto comunicato ufficialmente in queste ore, l’app smetterà di funzionare fra pochissimi giorni.

 

 

App Immuni, addio al supporto a partire dal 31 dicembre 2022

A partire dal prossimo 31 dicembre 2022 la nota applicata proposta dal Ministero della Salute non sarà più supportata. In particolare, stando a quanto riportato, l’app Immuni sarà dismessa a partire da tale data. I certificati verdi scaricati prima di questa resteranno comunque a disposizione degli utenti. Non sarà invece possibile scaricarne di nuovi utilizzando questa applicazione, mentre si potranno comunque recuperare utilizzando altri servizi, tra cui anche l’app IO. Risulterà invece impossibile scaricare altre certificazioni ed anche aggiornare l’applicazione. Ecco qui di seguito la comunicazione presente direttamente nell’app Immuni.

“Il 31 dicembre 2022 l’App Immuni viene dismessa. Se hai scaricato l’App prima della chiusura, manterrai le certificazioni che hai acquisito, ma non potrai aggiornare l’App, scaricare nuove certificazioni o visualizzare eventuali scadenze rispetto a quelle già acquisite.

Tutti gli altri sistemi di acquisizione delle Certificazioni verdi COVID-19 rimarranno attivi.”

Oltre a questo, il Ministero della Salute ha confermato che, sempre a partire dal 31 dicembre 2022, verrà interrotto ogni trattamento di dati personali effettuato tramite l’app.

Articolo precedente1Mobile propone anche offerte sotto i 4 euro al mese
Articolo successivoOnePlus: ecco cosa presenterà durante l’evento Cloud 11
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.