whatsappWhatsApp è ancora oggi una, se non LA, delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo, sebbene comunque la crescita effettivamente registrata da Telegram sia stata talmente elevata, da insidiare il primo posto della classifica.

Le funzioni della rivale sono più complete e maggiormente attraenti per l’utente finale, a prescindere da ciò, all’interno del software di Facebook si possono ugualmente trovare un buonissimo quantitativo di trucchi speciali da far letteralmente perdere la testa a coloro che, nonostante tutto, si ritengono ancora esperti del settore.

Iscrivetevi al canale Telegram di TecnoAndroid, potrete avere ogni giorno i codici sconto Amazon sul vostro smartphone, ed una serie di offerte uniche.

 

WhatsApp, ecco i trucchi migliori

Al giorno d’oggi, nonostante esistano guide su guide presenti in rete, pochi utenti sanno a tutti gli effetti che esiste una versione Web, più precisamente chiamata WhatsApp Web, all’interno della quale si possono trovare tutte le funzioni di base dell’app, oltre che la possibilità di accedervi indistintamente dal notebook di casa propria.

Uno dei più grandi limiti di WhatsApp riguarda più che altro l’impossibilità di utilizzare più account sullo stesso smartphone, per questo ci viene in contro la versione Business, stiamo ovviamente parlando di WhatsApp Business, la quale tra le varie cose permette di distinguere il mondo lavorativo dal privato, proponendo al consumatore finale l’accesso a due profili, senza dover minimamente cambiare app.

La personalizzazione di WhatsApp è in altro modo molto approfondita, dovete sapere che è possibile cambiare font, sfondo, colori e tantissimo ancora, semplicemente mediante la pressione di un singolo pulsante.

Articolo precedenteIntesa Sanpaolo, hacker a caccia di risparmi a fine anno
Articolo successivoIllusione Ottica, se trovi il fiammifero nascosto tra i libri sei un genio
Denis Dosi
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.