whatsappWhatsApp è ancora oggi l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, la perfetta soluzione su cui tantissimi utenti fanno affidamento, nell’ottica comunque di riuscire a conversare tranquillamente con amici e parenti, riuscendo difatti a mettersi in contatto anche con persone decisamente remote.

La continua rincorsa a Telegram, la rivale più agguerrita e spesso più avanzata, in termini di sicurezza e affidabilità, prosegue, sebbene comunque anche all’interno di WhatsApp si possano indubbiamente trovare una serie di utility decisamente interessanti, che molti utenti a tutti gli effetti non conoscono.

Iscrivetevi al nostro canale Telegram, vi aspettano le offerte Amazon e tanti codici sconto gratis per ridurre al massimo la spesa da sostenere.

 

WhatsApp, quali sono i trucchi da conoscere

WhatsApp è letteralmente ricca di funzioni che possono davvero invogliare gli utenti ad utilizzarla, anche se generalmente apprezzano Telegram, alcune delle funzioni nascoste al suo interno sono veramente poco conosciute.

Una delle più interessanti è sicuramente WhatsApp Web, dovete sapere infatti che è possibile sfruttare il client del browser di PC e notebook per riuscire ad accedere alle chat ed i messaggi, stando comodamente seduti alla scrivania, senza l’ausilio del dispositivo mobile. In aggiunta, coloro che dispongono di due profili e vogliono utilizzarli sulla stessa app, devono comunque sapere che grazie a WhatsApp Business sarà possibile convogliarli all’interno in pochi semplici passi.

Oltre a questo è possibile personalizzare in maniera decisamente approfondita le varie chat, con modifiche di font, temi, sfondi e chi più ne ha più ne metta, tutto senza dover minimamente ricorrere all’ausilio di software aggiuntivi.

Articolo precedenteWhatsApp, occhio ai coupon regalati in chat: la truffa è sicura
Articolo successivoAmazon folle, Prime in regalo gratis e smartphone al 90%
Denis Dosi
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.