netflixNetflix, in seguito ad un prolungato periodo di crisi, ha deciso di rivoluzionarsi un po’. Come ben sappiamo, da poco ha imposto ad uno stop alla condivisione delle password, ma pare che la piattaforma di streaming più importante al mondo abbia deciso di non fermarsi con i cambiamenti.

Infatti, in questo periodo natalizio ha annunciato la sua vicinanza al fitness mediante una nuova collaborazione stretta con Nike. L’obiettivo è quello di fare concorrenza ad Apple Fitness. E non solo, Netflix ha intenzione di attirare gli appassionati di fitness alla sua piattaforma con diverse serie di sessioni di allenamento per gli abbonati.

 

 

Netflix si avvicina al mondo del fitness, ecco cosa cambierà sulla piattaforma

In cosa consistono questi cambiamenti? Nel dettaglio, i contenuti video di Nike Training Club verranno aggiunti a Netflix entro la fine dell’anno. Il servizio di Reed Hastings si assicurerà che ogni programmazione riesca a soddisfare gli utenti in termini di difficoltà e di gusti sull’allenamento, suddividendolo di fatto in più episodi.

Il primo gruppo uscirà il 30 dicembre, dove potremo visionare 46 episodi per un totale di 30 ore di contenuti. Ecco la lista ufficiale con il numero di puntate:

  • Kickstart Fitness with the Basics (13 episodi)
  • Two Weeks to a Stronger Core (7 episodi)
  • Fall in Love with Vinyasa Yoga (6 episodi)
  • HIT & Strength with Tara (14 episodi)
  • Feel-Good Fitness (6 episodi)

Il secondo gruppo di questa serie di allenamenti arriverà sulla piattaforma californiana nel 2023. Inoltre, Netflix ha anche parlato di un supporto a più lingue e che sarà disponibile per ogni tipologia di livello d’abbonamento.

Articolo precedenteNuovi 155 geni nell’essere umano, alcuni è meglio “evitarli”
Articolo successivoAmazon, cos’è l’ultima truffa e come proteggersi dai danni
Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.