WhatsApp: 3 funzioni vietate e segrete, i trucchi gratis che nessuno conosce

Gli sviluppatori di WhatsApp mai come in questo 2022 si sono impegnati nel garantire una ricca serie di upgrade agli utenti che sono con costanza attivi sulla piattaforma di messaggistica istantanea. Tra i tanti aggiornamenti previsti negli ultimi mesi, dalla rimodulazione delle videochiamate sino alle novità (anche grafiche) per le conversazioni di gruppo, uno spazio riservato è affidato alle reaction.

 

WhatsApp, la funzione delle reaction è la più popolare del 2022

Da qualche mese, WhatsApp sta provando a spingere ancor di più verso quelle che sono le sue dinamiche social. In un percorso che ha come punto di riferimento due piattaforme estremamente popolari come Facebook ed Instagram, la chat di messaggistica istantanea consente ora agli utenti la possibilità di rispondere ai messaggi, con grande semplicità, attraverso una reazione virtuale.

Le reaction, che comprendo in parte quelle già conosciute su Facebook ed Instagram (faccia che ride, pollice in sù, faccina nervosa, ecc) sono disponibili su tutte le versioni aggiornate di WhatsApp sia su iPhone che su Android.

Per rendere maggiormente efficace l’utilizzo delle reazioni virtuali, gli sviluppatori di WhatsApp hanno messo a punto anche una serie di ulteriori funzioni legate a tale aggiornamento. Ad esempio, le reaction sono collegate alle notifiche, per cui gli utenti riceveranno una segnalazione alla ricezione di ogni reazione virtuale su chat singola o su gruppi.

Disponibile, inoltre, per gli iscritti della piattaforma anche la possibilità di eliminare di volta in volta una reaction una volta inviata questa online. In tale circostanza, i destinatari non avranno alcuna notifica di avvenuta cancellazione, a differenza di quanto previsto con i messaggi standard.

Articolo precedenteLidl da sogno, volantino di Natale con tecnologia quasi gratis
Articolo successivoAmazon, oggi 5 oggetti sono gratis e sconti all’80%
GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.