Find N2 e Find N2 Flip

Nel 2023, molti marchi stanno cercando di realizzare uno smartphone pieghevole, visto l’entusiasmo che li circonda nel mercato. Sebbene Samsung abbia regnato a lungo, sul mercato saranno presto disponibili opzioni più competitive.

Prendiamo ad esempio il progetto top secret di Google, il Pixel Fold. Secondo le fughe di notizie, sarà pronto per maggio 2023 e potrebbe essere venduto nella fascia di prezzo del Galaxy Z Fold 4. Mentre aspettiamo che ciò accada, OPPO ha fissato una data di lancio per i suoi prossimi dispositivi pieghevoli, nonostante mancano mesi al rilascio di Pixel Fold.

OPPO ha annunciato la data del suo evento Inno Day 2022, in cui il mondo assisterà al lancio dei due nuovissimi dispositivi pieghevoli dell’azienda: Find N2 e Find N2 Flip. Per chi non lo sapesse, come l’evento Far Out di Apple e l’evento Made by Google di Google, l’Inno Day 2022 di OPPO è l’evento annuale del marchio che serve a presentare i suoi nuovi dispositivi. L’evento annuale OPPO di quest’anno si svolgerà il 14 dicembre e il lancio di OPPO Find N2 e Find N2 Flip avrà luogo il 15 dicembre.

Oltre alla data di lancio, i teaser ufficiali rivelano anche il nuovo chip personalizzato di prossima generazione di OPPO, il MariSilicon X. Su Internet si dice che la società lancerà il suo Find N2, un dispositivo simile a Galaxy Z Fold, più o meno nello stesso periodo dell’evento.

Specifiche del Find N2 Flip

E se non sei un fan degli smartphone pieghevoli, l’azienda ha anche un telefono a conchiglia, il Find N2 Flip, un dispositivo simile a Galaxy Z Flip. Una recente fuga di notizie ha rivelato l’intera scheda tecnica dello smartphone, insieme a una data di rilascio del primo trimestre del 2023.

Sfoggerà un display di copertura OLED da 3,2 pollici e un display principale FHD + OLED da 6,8 pollici che supporta l’HRR a 120 Hz. Presente anche n SoC MediaTek Dimensity 9000+ e una batteria da 4300 mAh con supporto per la ricarica rapida da 44 W. Ci sarà inoltre un obiettivo frontale da 32 MP e doppie fotocamere posizionate sul retro, una primaria da 50 MP e l’altra ultrawide da 8 MP.

FONTE91mobiles
Articolo precedenteApple e Samsung si contendono il mercato per la produzione di smartphone nel terzo trimestre del 2022
Articolo successivoCovid-19, a Dicembre 2022 torna a far paura? i dati aggiornati
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it