Uno dei problemi che sta affliggendo maggiormente la popolazione italiana è quella europea è senza alcun dubbio la crisi energetica, il conflitto tra Russia e Ucraina ha infatti provocato una corsa al rialzo dei costi delle bollette di luce e gas che ora stanno martoriando inesorabilmente tutte le famiglie della nostra penisola.

Insieme a luce e gas poi anche i carburanti stanno subendo un rialzo speculativo del loro prezzo talmente elevato che l’Italia ha dovuto intervenire calmierando i prezzi attraverso il taglio delle accise.

Nonostante il contesto è decisamente problematico c’è chi ha pensato bene di sfruttare la situazione in modo immorale per cercare distorcere denaro e info agli utenti italiani, stiamo parlando dei truffatori che stanno mettendo in circolazione delle comunicazioni di fishing ad hoc a tale scopo.

 

L’SMS di phishing a nome di Enel Energia

Il nuovo sms di phishing che sta circolando in Italia in questi ultimi giorni sostanzialmente si spaccia nome di Enel energia e avvisa l’utente di una irregolarità con i pagamenti, la sua pericolosità risiede nel fatto che al posto dei campi censurati saranno presenti il vostro nome e cognome con anche l’indirizzo email, elementi che daranno una parvenza di veridicità decisamente importante invogliando la vittima a cascare nel tranello.

Ovviamente ciò che dovete fare è cestinare immediatamente l’SMS e soprattutto non cliccare sul link presente al suo interno il quale rimanda ad una pagina dove i vostri dati verrebbero immediatamente copiati e inviati ai creatori della truffa, con un danno per la vostra privacy decisamente importante.

Articolo precedenteComet distrugge Unieuro con sconti al 70% solo oggi su iPhone e molto altro
Articolo successivoEnergia senza limiti, quella verde al primo posto nel 2025 grazie alla crisi
Eduardo Bleve
Studente di medicina e da sempre appassionato di tecnologia, musica e curiosità scientifiche.