Razzi a fusione nucleare

Una compagnia missilistica britannica sta sviluppando una tecnologia spaziale rivoluzionaria che un giorno potrebbe portare gli esseri umani su pianeti al di fuori del nostro sistema solare.

Pulsar Fusion sta lavorando per sfruttare la potenza del Sole per creare un razzo a fusione nucleare che potrebbe percorrere distanze di gran lunga superiori a qualsiasi altro veicolo spaziale in funzione oggi. Avendo già completato i test in Svizzera e nel Regno Unito all’inizio di quest’anno, l’azienda è una delle numerose compagnie missilistiche che corrono per portare gli esseri umani su Marte, ma oltre questo, l’industria pone le sue ambizioni in alto per il futuro dei viaggi spaziali.

In un importante passo avanti per l’azienda con sede a Bletchley, ha ricevuto finanziamenti dall’Agenzia spaziale britannica (UKSA) per sviluppare “sistemi di alimentazione basati sulla fissione nucleare integrati per la propulsione elettrica“.

C’è ancora molto lavoro da fare

Gli scienziati stanno ancora cercando di capire come decifrare il codice alla base della creazione della fusione nucleare, lo stesso processo utilizzato nelle stelle, dove gli atomi di idrogeno si fondono insieme per formare elio e materia. Sulla Terra, la tecnologia dei razzi a fusione funziona solo nel vuoto dello spazio.

Per questo motivo, Pulsar ha dovuto sviluppare motori a razzo ibridi, che gettano le basi per i motori di propulsione ad alta velocità creati da Pulsar.

Richard Dinan, CEO di Pulsar ed ex star del reality show Made in Chelsea, in precedenza aveva dichiarato a Express.co.uk che questo tipo di tecnologia potrebbe ridurre drasticamente il tempo necessario per arrivare su Marte e un giorno consentire agli esseri umani di abitare altri pianeti al di fuori del nostro Sistema Solare.

FONTEwww.express.co.uk
Articolo precedenteNetflix, l’addio della piattaforma che nessuno si aspettava
Articolo successivoTIM a dicembre distrugge Vodafone con 3 offerte, ecco la Young e 2 Wonder
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it