Audi-Q6-e-tron-avvistato-su-strada

Ci stiamo ormai avvicinando all’inverno ed è proprio in questa stagione che le varie azienda automobilistiche più note testano su strada le proprie vetture per testarne al meglio l’efficienza, soprattutto in zone come il Nord Europa. Il noto marchio automobilistico Audi, in particolare, sta testando in questi giorni il suo prossimo SUV elettrico, ovvero il prossimo Audi Q6 e-tron.

 

 

Audi Q6 e-tron: avvistato su strada il nuovo SUV elettrico durante alcuni test

In queste ultime ore sono state pubblicate in rete alcune foto spia ritraenti il prossimo SUV elettrico del marchio automobilistico tedesco Audi. Come già accennato, si tratta del prossimo Audi Q6 e-tron e quest’ultimo è stato avvistato su strada durante alcuni test per testarne l’efficacia anche durante la stagione più fredda.

La vettura in questione, in particolare nella versione Sportback, è stata avvistata sulle strade del Nord Europa. Dalle foto possiamo notare come siano ancora presenti numerosi camuffamenti per non rivelare troppi dettagli estetici e stilistici. Nonostante questo, possiamo comunque scorgere alcuni dettagli, come ad esempio la presenza dei fari sdoppiati sulla parte frontale.

Nonostante le foto non lascino intravedere nulla dell’abitacolo, sappiamo già cosa aspettarci dato che qualche tempo fa erano emerse alcune foto. All’interno sappiamo infatti che saranno presenti due ampi display, uno dietro al volante per la strumentazione digitale e uno al centro dove troverà posto il sistema di infotainment.

Vi ricordiamo che il debutto ufficiale di questo nuovo SUV elettrico Audi Q6 e-tron si terrà ancora fra diverso tempo. Fino ad allora, emergeranno sicuramente ulteriori dettagli.

FONTEmotor1.com
Articolo precedenteWindTre: ecco i nuovi costi di disattivazione della Rete Fissa
Articolo successivoApple spiega i segreti audio di AirPods Pro 2
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.