chippy

Il fast food preferito dai messicani, Chipotle, ha annunciato il suo ultimo dipendente: uno chef robot chiamato Chippy.

Chippy avrà il compito di realizzare le famose tortilla chips di Chipotle, utilizzando l’intelligenza artificiale per perfezionare la ricetta.

Il nostro obiettivo è aumentare l’efficienza attraverso la robotica che consentirà ai membri dell’equipaggio di Chipotle di concentrarsi su altre attività nel ristorante“, ha affermato Curt Garner, Chief Technology Officer di Chipotle. Chippy sarà inizialmente testato presso l’hub di innovazione di Chipotle a Irvine, in California, prima di essere integrato in un ristorante nel sud della California entro la fine dell’anno.

Chippy è addestrato per replicare la ricetta esatta di Chipotle: usando farina di mais, acqua e olio di semi di girasole per cuocere le patatine alla perfezione, condire con una spolverata di sale e finire con un pizzico di succo di lime fresco.

Era imperativo che la tecnica rimanesse la stessa in modo che i clienti ricevessero ogni volta patatine deliziose e appetitose“, ha detto Chipotle.

Chippy è stato sviluppato in collaborazione con la startup Miso Robotics, con sede a Pasadena, nota soprattutto per il suo altro chef robotico, Flippy, che può girare fino a 300 hamburger al giorno.

Per assicurarsi che Chippy crei le tortilla chips perfette, Miso Robotics lo ha addestrato con la ricetta esatta: farina di mais, acqua e olio di semi di girasole, oltre a una spolverata di sale e una spruzzata di succo di lime fresco dopo la cottura.

Nevielle Panthaky, Vice President Culinary di Chipotle, ha dichiarato: “A tutti piace trovare una patatina con un po’ più di sale o una punta in più di lime. Per assicurarci di non perdere l’umanità dietro la nostra esperienza culinaria, abbiamo formato Chippy per garantire che la produzione rispecchiasse il nostro prodotto attuale, offrendo alcune sottili variazioni di sapore che i nostri ospiti si aspettano“.

Non è l’unico robot in città

Chippy sarà inizialmente testato presso l’hub di innovazione di Chipotle a Irvine, in California, prima di essere integrato in un ristorante nel sud della California entro la fine dell’anno.

La notizia arriva poco dopo l’aggiornamento di Flippy, il robot di Miso Robotics, il che significa che ora non può solo cucinare hamburger, ma può riempire i cestini di patatine fritte e metterli nella friggitrice.

Flippy ora è in grado di lavorare da solo e può fare il doppio dei lavori di preparazione del cibo rispetto al primo Flippy, incluso il riempimento, lo svuotamento e il ritorno del cestello.

FONTEdailymail
Articolo precedenteTwitter, il meccanismo di protezione del copyright non funziona come dovrebbe
Articolo successivoBonus, 150 euro in arrivo a novembre: ecco come riceverli
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it