oneplus-11-sorprendera-suo-design-nuova-tecnologia-memoria

La stagione degli smartphone di punta del 2022 è giunta al termine e con Qualcomm che ha introdotto il suo processore di punta del 2023, lo Snapdragon 8 Gen 2, è iniziata la caccia ai device Android di prossima generazione. È già stato confermato che OnePlus 11 dispone della tecnologia più recente di Qualcomm e sarà uno dei primi ad essere messo in vendita. Ulteriori informazioni sul telefono sono emerse online, incluso l’utilizzo della veloce memoria UFS 4.0, un sacco di RAM e la qualità costruttiva.

Digital Chat Station, un leaker di Weibo, sostiene che il futuro telefono di OnePlus includerà l’archiviazione UFS 4.0. L’ultimo aggiornamento dello standard di archiviazione flash, annunciato a maggio 2022, promette un enorme aumento delle velocità di lettura/scrittura sequenziale, consentendo anche ai chip di essere più piccoli ed economici. I chip NAND UFS 4.0, secondo Samsung, offrono velocità di lettura e scrittura sequenziali doppie rispetto a UFS 3.1, con velocità che raggiungono rispettivamente 4.200 MB/s e 2.800 MB/s. Nonostante le sue prestazioni migliorate, UFS 4.0 è propagandato per essere il 46% più efficiente dal punto di vista energetico rispetto alla versione precedente.

OnePlus 11 arriverà presto

Lo Snapdragon 8 Gen 2 è la prima piattaforma di Qualcomm ad abilitare UFS 4.0, il che spiega perché il chip di archiviazione non è stato incluso in nessuna delle ammiraglie del 2022 rilasciate nella seconda parte dell’anno. Il chip di archiviazione più veloce dovrebbe comportare notevoli aumenti delle prestazioni in molti scenari di utilizzo, come tempi di avvio delle app più rapidi, tempi di avvio più rapidi e tempi di installazione delle app più brevi.

OnePlus sembra anche avere in programma di offrire fino a 16 GB di RAM per il suo prossimo device, ma questo dovrebbe essere limitato al modello di archiviazione di fascia alta. Il leaker afferma inoltre che il telefono avrebbe un display con bordo curvo con una fotocamera selfie perforata sulla sinistra. I design di OnePlus 11 sono già emersi su Internet, quindi il suo design non è più un mistero.

La prima voce diceva che OnePlus 11 avrà un corpo in ceramica con una struttura in metallo, tuttavia Max Jambor, un altro credibile scrittore di perdite, afferma che non sarà così. Un corpo in ceramica potrebbe distinguere il prossimo smartphone di punta di OnePlus dalla massa. L’anno scorso, OnePlus 10 Pro ha debuttato in Cina all’inizio dell’anno prima di fare il suo debutto mondiale pochi mesi dopo. Prevediamo che OnePlus 11 uscirà in un periodo simile.

Articolo precedenteApple ha attivato per tutti gli utenti iCloud.com
Articolo successivoiQOO 11 e iQOO Neo 7 SE: ecco nel dettaglio le presunte specifiche
Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.