Case: la più sfortunata del mondo è stata colpita 23 volte dalle auto

Abbiamo già in precedenza affrontato il tema “case“. Se la scorsa volta si parlava di un’abitazione infestata dai fantasmi e mal voluta da chiunque ci vivesse, ora narreremo una storia assurda che sfiora i limiti della comicità.

Case: perché quella di Ray Minter è continuamente bersagliata?

Correva il 2016 quando la casa dello sfortunato Ray Minter fu colpita da un’auto in corsa. Non preoccupatevi, per l’uomo un evento simile è all’ordine del giorno poiché egli è stato già colpito 23 volte. Immaginate la scena, siete in casa a fare i vostri porci comodi. Tutto d’un tratto si sente un tonfo sordo: cos’è stato? Non una svista del vicino sbadato, ma un vero e proprio incidente… nella vostra dimora. Quale sarà la vostra reazione? Di certo non rimarrete impassibili, al contrario del signor Minter. Ma d’altronde egli è abituato, come può spaventarsi ancora?

Vi diremo di più. Il malcapitato ha addirittura provveduto ad installare una serie di rinforzi come cancelli di metallo, pali e una barriera di mattoni, così da proteggere le mura di casa. Tuttavia ciò non è bastato, visto che nell’ultimo schianto d’auto il garage e la macchina del cittadino californiano sono stati distrutti.

Il proprietario della casa oramai ci ironizza su. Egli la definisce una “pista d’atterraggio”, ma perché è così tanto bersagliata? Negli anni ’70, fu costruita un’uscita autostradale di fronte al giardino di Ray Minter. I danni sono coperti dall’assicurazione, ciò non toglie che la loro salute sia costantemente minacciata dagli incidenti. Difatti una volta, un’auto investì sua nipote che giocava fuori, mandando la bambina in ospedale. Anche per questo la città di San Jose sta finalmente pensando di rimodulare l’incrocio, aggiungendo una mediana. I lavori inizieranno nel 2023.

Articolo precedenteSegnale extraterrestre: scoperta l’origine di un segnale misterioso?
Articolo successivoEnergia sicura e pulita: arrivano i magneti per la fusione
Melany Alteri
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.