Arrivano i nuovi “Autovelox del suono”

Il proprietario di una BMW M3 è stato multato a New York per aver violato il codice del rumore della città dopo essere stato ripreso e fotografato da un nuovo tipo di autovelox in grado di misurare i livelli di decibel vicino alla carreggiata al passaggio di un veicolo.

Questi nuovi dispositivi possono emettere automaticamente un biglietto se l’auto supera le soglie di rumore prevista.

Il biglietto è stato emesso dal Dipartimento per la protezione ambientale (DEP) di New York, pubblicato sulla pagina Facebook del Lowered Congress e segnalato da Road & Track. Indica al proprietario dell’auto di far riparare o sostituire la marmitta presumibilmente non conforme e di portare il veicolo in un luogo DEP per l’ispezione una volta completata.

Presto anche in Italia?

Nel caso americano, il guidatore ha ricevuto una multa di 875 dollari e sono previste multe aggiuntive se l’avviso rimane senza risposta. Ecco come la lettera della città descrive il funzionamento della telecamera del traffico:

“Il veicolo è stato identificato con una marmitta non conforme alla sezione 386 della legge sui veicoli e la circolazione, che vieta il rumore eccessivo dei veicoli a motore. Inoltre, un fonometro registra il livello di decibel mentre il veicolo si avvicina e supera la telecamera.

Il Dipartimento per la protezione ambientale ha confermato a Road & Track che un tale sistema esiste davvero ed è in funzione, quindi questi nuovi autovelox sono reali e sono già in funzione. Questa specifica telecamera di New York fa parte di un più ampio programma pilota DEP iniziato a settembre 2021 e dovrebbe proseguire fino al 30 giugno 2022, quando sarà rivalutato dal Dipartimento.

New York non sembra essere il primo programma a utilizzare una tecnologia simile per le telecamere del traffico anti-rumore. In futuro, potremmo vederle anche in Italia, ma non si conosce ancora la data precisa.

FONTEmotortrend
Articolo precedentePostepay, caccia al nuovo cashback: ultimi giorni per i rimborsi
Articolo successivoTesla lasciata per un mese in garage: al ritorno viene trovata piena di muffa bianca
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it