PlayStation 5: attenti alla clamorosa truffa, ecco come evitarle tutte

All’interno di una nota saga, passata alla storia, uno dei personaggi più famosi in assoluto esordì dicendo la famosa frase: “Il mio tesoro!“. No, in questo caso Gollum non c’entra praticamente nulla, ma potrebbe essere questa la frase da attribuire ad una PlayStation 5, ovviamente qualora se ne possieda una.

La consolle di ultima generazione è diventata il trend topic degli ultimi anni, portando le persone alla sua ricerca smodata. Qualcuno che non è aggiornato in merito si starà chiedendo per quale motivo, ma la risposta è presto data: non se ne trovano in giro. Almeno per quanto riguarda il prezzo di listino, il quinto modello della PlayStation di casa Sony non viene ormai più fornita in quantità esaustive. Chi l’aveva preordinata, già durante i primi tempi aveva impiegato diversi mesi per riceverla. Ora poiché il prezzo di listino è stato anche aumentato volontariamente da Sony di 50 €, le cose diventano ancora più difficile. Purtroppo c’è in atto una vendita di reseller, ovvero di persone che riescono ad accaparrarsi una o più PlayStation 5 per poi rivenderle a prezzo sensibilmente maggiorato. 

 

PlayStation: ora bisogna stare attenti alle truffe, attenzione soprattutto a MarketPlace

Nonostante Amazon abbia proposto un sistema ad inviti che prima o poi permetterà probabilmente a moltissime persone di acquistare la PlayStation 5, ci sono diversi utenti che hanno provato esperienze terribili. Su MarketPlace infatti ci sono tantissime opportunità di acquistare la consolle a prezzi più contenuti, magari perché usate per poco tempo o semplicemente per altri motivi.

Bisogna però stare attenti visto che a vendere le consolle spesso sono utenti con un profilo inventato. Controllate dunque le immagini del profilo e la longevità. Nel momento in cui dovesse ravvisare anche solo un campanello d’allarme, soprassedete.