Pannelli solari, cambia tutto: saranno colorati in alcuni casi, ecco perché

Utilizzare dei pannelli solari potrebbe essere fondamentale per risparmiare all’interno della propria bolletta dell’energia elettrica. In tanti l’hanno capito già diversi anni fa installando proprio dei pannelli sulla facciata di casa loro, o magari in convenzione con l’amministrazione condominiale. Questa scelta ha decretato grossi risparmi soprattutto in Italia dove il sole batte forte per gran parte dell’anno, portando grossi benefici per quanto riguarda i costi da sostenere.

Adesso si parla di una novità, ovvero di vedere il circolo dei pannelli solari colorati, i quali avranno il compito di migliorare l’integrazione del fotovoltaico nell’edilizia sia per quanto riguarda l’estetica che per quanto concerne le prestazioni. Ovviamente non dovranno richiedere dei costi eccessivi per la produzione sul larga scala.si tratta di un obiettivo possibile almeno per quanto riguarda gli studi dei ricercatori della Shanghai Jiao Tong University in Cina.

 

Pannelli solari colorati: ci saranno tanti benefici, ecco come averli senza spendere troppo

Sono arrivate delle nuove tecniche che serviranno per colorare le celle e i moduli dei pannelli solari. Il tutto impiegando un materiale economico e facile da applicare. Stiamo parlando infatti di cristalli fotonici, delle nanostrutture ottiche che possiedono un indice di rifrazione interno in grado di cambiare in maniera periodica, portando dunque all’influenza sulla propagazione della luce stessa.

Più dettagliatamente, i fenomeni in merito alla rifrazione ho all’assorbimento selettivo degli stessi fotoni da parte delle strutture reticolari offrono la possibilità di creare vari colori. Sarà quindi questo probabilmente il modo con il quale verranno colorati i pannelli solari, i quali saranno quindi esteticamente più gradevoli ma anche molto più efficienti.