Una dei videogiochi più attesi nel panorama mondiale è senza alcun dubbio God of War Ragnarok, il sequel del primo God of War ambientato nel mondo norreno sta infatti suscitando la curiosità di tutti che, certi del minuzioso lavoro di Sony Santa Monica, si aspettano un lavoro a dir poco egregio, con un contenuto in grado di superare il predecessore.

Il capitolo sarà l’ultimo per Kratos nel mondo della mitologia norrena, il Ragnarok infatti dovrebbe segnare un punto di svolta che scombinerà tutti i membri dell’equazione, portando a conseguenze irreversibili per i nostri eroi che dovranno tirare i conti con Thor e probabilmente anche il padre degli dei Odino.

 

Il trailer

Sul trailer c’è poco da aggiungere, un vero e proprio concentrato di azione allo stato puro, scontri, pezzi di storia e intrecci, questo GoW offrirà davvero di tutto, con un combat system che probabilmente sarà simile al precedente e con numerosi dettagli che lasciano presagire un cambiamento radicale nel rapporto con Atreus, dinamica che da sempre ha caratterizzato le vicende del videogioco.

Indubbiamente anche la resa grafica sarà superiore a quella del precedente capitolo dal momento che il gioco verrà rilasciato anche e probabilmente in linea prioritaria per PS5, sebbene dovrebbe uscire tranquillamente anche per PS4, anche se in molti temono lo stesso effetto in stile Cyberpunk, con un gioco troppo pesante che gira male e con troppi freeze sulla console old gen.

Non rimane che attendere, il 9 Novembre 2022 è la data in cui il gioco vedrà rilascio globale in tutto il mondo

Eduardo Bleve
Studente di medicina e da sempre appassionato di tecnologia, musica e curiosità scientifiche.