Il mondo dell’informatica e del gaming sta attendendo con sempre maggiore trepidazione l’arrivo delle nuove soluzioni GPU di Nvidia, parliamo della serie RTX 40 che dovrebbe mostrare un salto generazionale davvero mostruoso, con un aumento delle prestazioni che dovrebbe far sembrare quasi ridicole le precedenti schede della serie 30.

Tutti i dettagli verranno rivelati al “Geforce Beyond” che il 20 Settembre si svolgerà alla conferenza GTC, nel frattempo però, i partners ufficiali di Nvidia stanno già lavorando con l’Hardware definitivo per produrre le loro versioni custom delle schede, in particolare abbiamo Zotac che potrebbe, a causa di una fuga di fotografie, averci messo nelle mani dei dettagli in più su quelle che saranno le future top di gamma della serie.

 

I dettagli emersi dalle fotografie

Supponendo che le info presenti sul fronte della confezione siano veritiere e corrette, avremo probabilmente per le mani una scheda a dir poco enorme, con un design quad slot ed un impianto di raffreddamento che supera abbondantemente il PCB in dimensioni, si osserva un singolo connettore PCIe Gen 5.0 (12VPWHR) a 16 pin in grado di fornire 600W di potenza, in aggiunta a bordo vedremo software aggiornati come Icestorm 3.0, oltre al supporto per doppio BIOS, utilità software Firestorm e suite di illuminazione RGB Spectra 2.0.

Ricordiamo che le specifiche trapelate parlano di una RTX 4090 sarà equipaggiata con una GPU AD102 da 16.128 Cuda Core e 24GB GDDR6X probabilmente a 21Gbps, mentre il BUS sarà a 384 bit con un TBP di 450 watt, non rimane che attendere una settimana esatta per vedere fugati tutti i dubbi al riguardo.

Eduardo Bleve
Studente di medicina e da sempre appassionato di tecnologia, musica e curiosità scientifiche.