iphone ios 16A partire dalle 19:00 circa ora italiana, di oggi, 12 settembre 2022, sarà finalmente disponibile l’update del sistema operativo per i dispositivi Apple compatibili a iOS16. L’aggiornamento introdurrà diverse novità e miglioramenti che spaziano dalla produttività alla multimedialità senza dimenticare la sicurezza, che è sempre stato uno dei cavalli di battaglia della Mela.

Nelle scorse settimane i beta tester hanno testato e messo alla prova il nuovo sistema, come sempre avviene in questi casi, e finalmente ora sarà accessibile a tutti gli utenti; ma facciamo il punto su ciò che verrà introdotto.

 

Le novità di iOS16: cosa cambia nella schermata di blocco

Iniziando ad analizzare le news per gradi, partiamo dalla cosa che molti noteranno per prima: la schermata di blocco. Con iOS16 si potrà personalizzare il proprio iPhone in modi nuovi: si potrà quindi creare le schermate di blocco con sfondi e stili diversi, e passare facilmente da una all’altra. I widget sulla schermata di blocco permetteranno quindi di avere sempre sott’occhio tante informazioni dalle proprie app preferite: meteo, eventi in calendario, data, fusi orari, sveglie, livello della batteria, anelli Attività e tanto altro.

Passando poi alle notifiche, esse appariranno nella parte bassa della schermata di blocco, per essere più discrete. Si potranno vedere come elenco o raggruppate, oppure scegliere di nasconderle del tutto. Verrà introdotta una nuova feature chiamata “Attività in tempo reale”, che permetterà di seguire in tempo reale un’attività o un evento in corso direttamente dalla schermata di blocco: per esempio, si potrà controllare il punteggio della partita o se la pizza che si è ordinato sta arrivando, senza sbloccare il dispositivo.

iOS16: le novità della Full Immersion e i nuovi album condivisi

Novità anche per la modalità full immersione, che da ora sarà più semplice e personalizzabile. Infatti si potrà scegliere le app e le persone che potranno mandare notifiche e quelle che invece si vorrà silenziare. Inoltre, collegando le schermate di blocco alle full immersion anche l’aspetto dell’iPhone rispecchierà il modo in cui si vorrà utilizzare in quel momento. E, scorrendo col dito in un attimo si passerà dalla schermata Personale a quella Lavoro, per ritrovare al volo i widget con tutti gli appuntamenti, le previsioni del tempo e così via.

Anche le foto vedranno parecchie novità: si potrà decidere quali foto includere nella condivisione degli album, per esempio quelle scattate a partire da una certa data o che ritraggono determinate persone. Dopo aver impostato la Libreria condivisa, si potrà poi aggiungere le foto direttamente dall’app Fotocamera, e decidere se condividerle in automatico quando altri membri della Libreria condivisa sono nei paraggi. In più, i suggerimenti smart consiglieranno altri scatti da aggiungere.

Inoltre, ogni membro del gruppo potrà aggiungere, modificare ed eliminare foto nella Libreria condivisa. E chi ha tempo di mettere ordine nell’album farà quindi un favore a tutti, perché anche preferiti, didascalie e parole chiave vengono sincronizzati. Infine, grazie a una nuova funzione intelligente, si potrà mettere in pausa un video su un qualsiasi fotogramma che contiene del testo per poterlo copiare, tradurre o cercare sul dizionario e su internet.

Le novità di iOS16 per messaggi, mail e safari

Anche se in Italia i messaggi normali non sono molto sfruttati, questi avranno comunque parecchi update: infatti ora si potrà modificare un messaggio appena inviato, oppure annullare del tutto l’invio. E se non si ha tempo di rispondere subito a un messaggio appena arrivato, si potrà segnare come non letto per tornarci quando si ha tempo.

Inoltre su Messaggi si potrà, insieme ad amici e contatti, ascoltare musica, guardare un film e commentarlo in diretta. E chi mette in pausa lo fa per tutti, così rimanete sempre in sync.

Sarà poi possibile condividere agilmente pannelli e segnalibri, poi mandare un messaggio o fare partire una chiamata FaceTime direttamente da Safari. Se si sta organizzando un viaggio con gli amici o scegliendo un divano nuovo con la dolce metà, si potrà condividere i pannelli con i contatti, e anche gli altri potranno aggiungere tab se vorranno condividerli con te.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.