Canone RAI e bollo auto: una delle due tasse può essere non pagata

Dover pagare delle imposte che non si condividono è davvero un duro colpo per tutti gli italiani. Si tratta di uno dei popoli più colpiti dalle tasse, le quali aumentano nel tempo senza mai diminuire. Tra queste ce ne sono alcune che proprio non vanno giù al popolo italiano, le quali rispondono al nome di canone Rai e bollo auto. Purtroppo si parla da diversi anni questa problematica che però non sarà risolta almeno per il momento. Infatti non ci sono evidenze che lasciano intravedere uno sviluppo positivo e quindi una cancellazione.

Tutti coloro che pensano che pagare per guardare la TV liberamente in casa propria sia un sopruso, magari non sbagliano. Effettivamente anche pagare per possedere un’auto non è proprio la più bella delle situazioni e infatti in nessun altra nazione si paga tale imposta. Ci sono margini però per cercare di evitare di pagare almeno una delle due imposte che gli italiani odiano così tanto?

 

Canone Rai e bollo auto in abolizione? In realtà non è così ma potrebbe esserci uno spiraglio in alcune occasioni

Se state sperando di cancellare il pagamento del bollo auto, vi sbagliate di grosso. Non ci sono infatti evidenze da parte delle regioni, visto che si tratta di una tassa regionale, per quanto riguarda una possibile abolizione.

La situazione cambia invece nel caso del canone Rai, il quale può essere scorporato dalla bolletta elettrica se avete alcuni requisiti. Nel caso in cui aveste 75 anni di età o più, potreste infatti evitare di pagarlo. Il tutto funziona anche con un reddito basso o magari se si afferma di non avere nessuna televisione la vostra abitazione.