Tesla ha ancora gravi problemi di produzione per le batterie 4680

Tesla sta ancora riscontrando alcuni problemi nell’aumentare la produzione della sua nuova batteria 4680.

Reuters ha voluto fare chiarezza chiedendo a Tesla alcune domande in merito alla questione.

È un po’ difficile determinare il livello di credibilità del rapporto perché Reuters è un po’ vago sulle sue fonti: ha solo detto che ha parlato con “12 esperti di batterie” e con alcuni di loro che hanno “stretti legami con Tesla“: “Tra i 12 esperti con cui Reuters ha parlato, nove hanno stretti legami con Tesla e tre dei nove hanno esaminato la nuova e vecchia tecnologia delle batterie.”

Secondo quegli esperti, Tesla sta ancora riscontrando problemi nell’aumentare la produzione delle celle, oltre ad avere problemi con il rivestimento a secco.

Tesla ha acquisito la tecnologia di rivestimento a secco attraverso l’acquisizione di Maxwell nel 2019.

Non tutto sembra andare male dopotutto

Il processo di produzione con rivestimento a secco elimina gran parte del processo di produzione e potrebbe ridurre significativamente i costi delle batterie di Tesla. Gli esperti di citati nel rapporto ritengono che la società potrebbe risparmiare fino a 5.500 dollari per pacco batteria sulla Model Y.

Un altro esperto citato nel rapporto ha affermato che Tesla risolverà il problema, ma forse non secondo la tempistica annunciata, che è quella di raggiungere una produzione in serie entro la fine dell’anno.

Nel frattempo, Tesla sta godendo di altri miglioramenti provenienti da queste nuove celle. Ad esempio, Reuters spiega che Tesla è passata da 17.600 punti di saldatura a 1.660.

Con la vecchia tecnologia, Tesla ha bisogno di circa 4.400 celle per alimentare la Model Y e ci sono 17.600 punti che devono essere saldati, quattro per cella, per creare un pacco che possa essere integrato nell’auto, hanno detto le fonti. Il pacco batteria 4680 necessita solo di 830 celle e Tesla ha modificato il design in modo che ci siano solo due punti di saldatura per cella, riducendo i numeri a 1.660 punti e portando a notevoli risparmi sui costi.

FONTEelectrek
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it