Amazon-Prime-Video-gratis-6-mesi-TIMVISION

Da qualche settimana una notizia ha sconvolto i piani di tutti coloro che hanno un piano con Amazon Prime Video. Tanti clienti, infatti, hanno ricevuto un messaggio informativo relativo ai nuovi costi della piattaforma streaming in seguito alla prossima rimodulazione unilaterale dei listini.

 

Prime Video, i nuovi costi aggiornati dal mese di settembre

Come altre piattaforme streaming, anche Amazon Prime Video ha deciso di applicare dei costi aggiuntivi al suo servizio. Le ultime rimodulazioni unilaterali dei costi prevedono una tariffa mensile del servizio dal valore di 4,99 euro ogni trenta giorni. L’aumento dei prezzi equivale ad un euro per rinnovo.

Allo stesso tempo Amazon ha anche previsto una rimodulazione dei costi per l’abbonamento annuale. In questa circostanza i clienti si troveranno a pagare 49,99 euro all’anno per la sottoscrizione di 365 giorni, anziché gli attuali 35,99 euro.

I cambiamenti delle tariffe in casa Amazon riguardano anche coloro che hanno un ticket per studenti. L’abbonamento Student di Prime Video continuerà a costare la metà di una sottoscrizione regolare ma sarà aggiornato ai nuovi prezzi di listino. Pertanto coloro che godono di tale beneficio si troveranno a pagare un costo annuale di 25 euro anziché di 18 euro.

I rincari sui costi non vanno ad intaccare i servizi che Amazon Prime Video propone ai suoi abbonati. I clienti che attivano la sottoscrizione potranno accedere a tutti i contenuti della piattaforma tra film, serie tv, sport e documentari. Al tempo stesso i clienti avranno spedizioni gratuite per la piattaforma di e-commerce e musica illimitata su smartphone e altri dispositivi mobili.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.