whatsapp-conferma-alcuni-utenti-hanno-accesso-funzione-anteprimaUna nuova incredibile truffa sta colpendo un numero sempre più grande di account di WhatsApp, il rischio di incapparvi potrebbe essere molto più ampio del previsto, per questo motivo si raccomanda la massima attenzione, onde evitare spiacevoli conseguenze.

Una recente analisi di Red Hot Cyber ha effettivamente dimostrato essere oltre 20 milioni gli account di WhatsApp di utenti italiani venduti direttamente su un forum del dark web, il tutto “a causa” della scoperta di un singolo utente che prometteva la vendita di cinquanta milioni di numeri differenti. Il prezzo d’acquisto non era eccessivamente elevato, circa 500mila euro. State tranquilli però, WhatsApp non è stata hackerata, si tratta di account più datati e rubati in passato, come accadde a Gennaio, con oltre 24 milioni di italiani coinvolti e “venduti” su un forum completamente differente.

codici sconto Amazon sono gratis solo sul nostro canale Telegram ufficiale, scopriteli subito collegandovi qui.

 

WhatsApp: come avviene la truffa

La truffa in sé non attua un meccanismo particolarmente differente da quanto siamo abituati a vedere ad esempio con le banche o gli account di Poste Italiane, poiché ruota interamente attorno al phishing. Il fenomeno è molto chiaro, l’utente ricevere un SMS “sospetto”, all’interno del quale viene semplicemente richiesta la pressione di un link (con eventualmente l’aggiunta di dati sensibili).

Il danno è fatto, in pochissimo tempo i malviventi potrebbero impadronirsi del vostro numero di telefono, o meglio dell’account legato allo stesso. Il pericolo è sempre dietro l’angolo, considerando a tutti gli effetti la possibilità che lo stesso messaggio venga inviato da un vostro contatto, il quale a sua volta potrebbe essere stato colpito da un malware simile.

Articolo precedenteNetflix, parte la battaglia con chi utilizza gli account condivisi
Articolo successivoAmazon: Unieuro battuta dalle nuove offerte Prime, sconti al 90% solo oggi
Stefano Germinal
3D artist e videomaker grande amante del cinema e della tecnologia. Predilige i film fantasy, sci-fi, horror e d'animazione. Ha un cuore nerd, mai togliergli i suoi anime e le serate in fumetteria il mercoledì sera.