Whatsapp: il vostro account potrebbe esser stato venduto sul dark web

La rete online che appare chiara e innocente ai nostri occhi in realtà nasconde un lato piuttosto oscuro: il dark web. Qui avviene la vendita illegale di qualsiasi cosa, a partire da quella dei vaccini durante l’emergenza sanitaria, per arrivare poi a quella dei nostri dati o account Whatsapp. A tal proposito è fondamentale preservarci evitando il più possibile di condividere i nostri dati sensibili in rete.

Whatsapp: attenti alle truffe phishing!

Non ci credete? Allora è bene che voi sappiate che il forum di cybersecuirty Red Hot Cyber ha “messo a nudo” circa 20 milioni di numeri di telefono e account Whatsapp di utenti italiani venduti in un forum underground (Breach Forum).

Come? I ricercatori hanno dapprima scritto ad uno dei venditori, chiedendo se avesse anche dati riguardanti numeri italiani. Dopodiché è arrivata la conferma: l’uomo possedeva cinquanta milioni di numeri di cui venti dotati di nominativo. Il prezzo proposto dal venditore ammontava a 500mila euro per l’intero pacchetto.

Tranquilli, Whatsapp non è stata deviata, si tratta di dati vecchi. Anche a gennaio accadde la stessa cosa: circa ventiquattro milioni di account italiani erano stati venduti su un altro forum (e questo invece preoccupa). Dando un’occhiata ai dati su numeri e nominativi ricavati dal mercato underground con altri dati sottratti infatti è possibile trovare moltissime informazioni personali, utilizzabili anche per scopi tutt’altro che innocenti.

Come tutti sappiamo, i criminali nella maggior parte dei casi derubano i dati delle vittime tramite il phishing. Dunque, in caso di ricezione di un SMS “sospetto” vi converrà eliminarlo subito e andare oltre la vostra curiosità altrimenti rischierete di essere i protagonisti dell’ennesima truffa. Importante: il messaggio potrebbe arrivare anche da un vostro amico, in tal caso l’attenzione dovrà essere raddoppiata.

Articolo precedenteEuronics non scherza: solo oggi sconti del 50% su tanti smartphone
Articolo successivo
Melany Alteri
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.