smartphone tumoreIn un mondo sempre più ricco ed intriso di tecnologia, il rischio di venire intercettati spiati è sempre più reale, tanto da indurre gli utenti a temere che i propri dati sensibili possano venire rubati in pochissimo tempo.

E’ risaputo, infatti, che in alcune rarissime occasioni i malviventi più esperti potrebbero andare a creare una finta antenna a cui il nostro dispositivo mobile si collegherebbe, tramite la quale rubare letteralmente ogni dato sensibile. Come fare allora per capire se lo smartphone è intercettato/spiato? esistono piccoli segnali di allarme che ci permetterebbero di capirlo.

Ricordatevi di iscrivervi subito al nostro canale telegram ufficiale dedicato ad Amazon, al suo interno si trovano codici sconto gratis e numerose offerte speciali.

 

Smartphone: ecco come capire se vi stanno spiando

  • Durata della batteria inferiore – se di punto in bianco il vostro dispositivo mobile avesse una durata della batteria inferiore, probabilmente è stato installato un programma, che viene eseguito in background, il quale la consuma più del previsto.
  • Spegnimento difficile – un altro segnale da non sottovalutare potrebbe riguardare le difficoltà nello spegnimento dello smartphone, oppure spegnimenti automatici, senza che nessuno abbia inviato l’input.
  • Attività strane ed insolite – se vi capita di ricevere SMS pubblicitari, notare applicazioni che mostrano banner mai visti prima, allora potreste essere a rischio.

Tutti questi sono i segnali principali che potrebbero implicare quanto vi abbiamo appena raccontato, i rischi sono comunque reali, il consiglio è di prestare sempre la massima attenzione a ciò che installate, onde evitare spiacevoli sorprese o appunto il furto dei dati.

 

Avatar
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.