netflix-opzione-pubblicita-avra-risoluzione-480p-limitazioni

Netflix ha perso un numero significativo di membri negli ultimi mesi. Mentre le perdite continuano ad aumentare, la società si prepara a rispondere con una nuova strategia supportata dalla pubblicità. Netflix ha attribuito le attività alla condivisione dell’account, anche se sappiamo tutti che le restrizioni della piattaforma, i prezzi elevati e l’aumento della concorrenza sono stati i motivi principali per cui alcuni membri si sono allontanati.

Per quanto riguarda i vincoli, la società continua a limitare il suo piano di base a una bassa risoluzione e il numero di display che possono guardare materiale contemporaneamente è limitato. L’approccio supportato dalla pubblicità, a quanto pare, sarà molto meno spettacolare.

Netflix rilascerà presto il nuovo piano di abbonamento

Secondo fonti recenti, Netflix con pubblicità offrirà una qualità di soli 480p. Tale risoluzione è l’ideale per le persone che utilizzano ancora i televisori CRT. Tuttavia, sembrerà brutto sugli smartphone e sulle smart TV attuali. È un passo avanti spaventoso per il presunto piano. Il livello pubblicitario, ovviamente, non consentirà ai clienti di scaricare programmi TV o film. Di conseguenza, non saranno in grado di guardare i contenuti offline.

Per chi non lo sapesse, i clienti Netflix possono scaricare programmi e film salvandoli nella memoria del telefono. Se non hai accesso a Internet, il film o l’episodio scaricato possono essere visualizzati nell’app Netflix. Le informazioni sono state trovate nella versione iOS dell’app Netflix. Ad eccezione del livello pubblicitario di Netflix, tutti i piani possono scaricare e guardare i contenuti offline.

A giugno, il co-CEO di Netflix Ted Sarandos ha rivelato un servizio Netflix più economico con spot pubblicitari. Microsoft contribuirà con la sua piattaforma pubblicitaria a questa iniziativa. Vale la pena ricordare che il piano supportato dalla pubblicità apparentemente non consentirebbe di saltare gli annunci durante la visione. Allo stesso modo, non è possibile controllare le funzioni di riproduzione durante la riproduzione del video. Secondo i rapporti, questo livello pubblicitario sarà disponibile il prossimo anno nel 2023.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.