energia geotermica illimitata

Quaise Energy è un azienda lanciata dal MIT nel 2020 e pare che abbia un progetto incredibile. A quanto pare, avrebbe trovato il modo definitivo per ottenere energia infinita e soddisfare finalmente il fabbisogno energetico del pianeta. Il metodo è sorprendente.

L’azienda riuscirebbe ad ottenere energia illimitata scavando un tunnel molto profondo. Questa viene detta energia geotermica e gli esperti pensano di ricavarla tramite varie tecniche di perforazione, in modo da sfruttare l’energia geotermica delle Terra dove le temperature arrivano a 500 gradi Celsius.

 

 

Energia geotermica illimitata: ecco il nuovo progetto

Il progetto è alquanto ambizioso, ma Quaise Energy sa cosa fare. La geotermia non sfrutta alcun tipo di combustibile e non produce rifiuti, quindi si tratta di una fonte di energia rinnovabile e copiosa. Il buco scavato più profondo attualmente è di 12.289 metri e ci sono voluti 20 anni. Un po’ tanti?

Secondo quest’ultima constatazione, sembra quasi impossibile che Quaise Energy riesca a realizzare questo progetto, ma l’azienda ha un asso nella manica. Infatti, riuscirebbe a scavare un buco di 20 km di profondità in soli 100 giorni grazie alle sue tecnologie all’avanguardia.

In base ad un rapporto del New Atlas, questa profondità riuscirebbe a soddisfare definitivamente il fabbisogno energetico di tutto il mondo. I benefici si andrebbero infatti ad estendere al 95% della popolazione mondiale.

La raccolta fondi per portare questo progetto a suo compimento è iniziata. L’obiettivo è raggiungere i 63 milioni di dollari per iniziare il progetto entro due anni. Lo scopo è quello di produrre una quantità di energia tale che, entro il 2028, il sito di Quaise Energy venga riconosciuto come la prima centrale elettrica alimentata a calore geotermico.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.