TIM-ultimi-giorni-offerte-luglio

Una nuova modifica dei costi è in arrivo in casa TIM. Nonostante un listino prezzi sempre più conveniente per gli abbonati che attivano ex novo una SIM, anche il gestore nazionale propone agli abbonati storici una serie di rimodulazioni unilaterali sui prezzi. Le prossime modifiche ai costi delle ricaricabili saranno operative a partire dal mese di settembre.

 

TIM, le promozioni con costi più alti sino a 2 euro

A differenza di precedenti circostanze, le nuove rimodulazioni di TIM non colpiscono determinate iniziative, ma bensì riguardano a tappeto offerte attivate in passato da abbonati con più di un anno di contratto.

Molti utenti, a tal proposito, nelle precedenti giornate hanno ricevuto da parte di TIM una comunicazione con l’annuncio di rimodulazioni variabili. Il valore degli aumenti sui prezzi mensili per gli abbonati del gestore italiano va da 1 euro sino a 2 euro. 

A discrezione del rincaro sui costi mensili, TIM ha previsto una serie di misure compensative. In alcune circostanze il gestore italiano assicura agli abbonati consumi senza limiti per le telefonate e per gli SMS, laddove non presenti già con la ricaricabile attiva sul piano tariffario. 

Ancora più vantaggiose, poi, le misure legate alla connessione internet. Il provider, infatti, in cambio degli aumenti di prezzo promette aumenti sugli scatti internet con un minimo di 30 Giga sino ad un massimo rappresentato dalla connessione senza limiti di consumo. 

Le rimodulazioni di TIM, ovviamente, non prevedono possibilità di rifiuto. Sino al 1 Settembre però gli utenti potranno avvalersi del diritto di recesso senza incorrere nel pagamento di penali.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.