Nissan Connect Services

Le auto moderne sono sempre più connesse e offrono l’accesso a una gamma di servizi digitali. Proprio per questo si parla spesso di “computer su 4 ruote”. Nissan, ad esempio, offre ai propri clienti un servizio digitale che consente loro di interagire da remoto con la propria auto.

Il fulcro di questo servizio è l’app per smartphone Nissan Connect Services, disponibile per il download per dispositivi Android e iOS. Questa applicazione consente ai clienti del produttore giapponese di accedere in remoto alle funzioni di sicurezza, alle informazioni sul veicolo e agli avvisi personalizzati del veicolo.

Come funziona

La casa automobilistica giapponese spiega che dopo aver scaricato e avviato l’app, dovrai registrarti inserendo il numero di telaio del veicolo. Questo accoppierà il tuo smartphone con il sistema di infotainment. A quel punto, seleziona semplicemente i servizi che desideri avere a disposizione nel Nissan Store all’interno dell’app.

Per quanto riguarda i servizi legati alla navigazione, Nissan sottolinea che la funzione Live Traffic, fornita in collaborazione con Tom Tom, consente di individuare in ogni momento la giusta strada. Questo servizio è in grado di ricalcolare l’itinerario in pochi istanti, mostrando percorsi alternativi che evitano il traffico, aiutando così il cliente a raggiungere più velocemente la propria destinazione.

Inoltre, attraverso il monitoraggio in tempo reale dei costi del carburante, i clienti possono scegliere dove e quando fermarsi, in modo da ottimizzare il proprio viaggio con l’opzione economicamente più vantaggiosa. L’app include anche una serie di servizi esclusivi per i possessori di auto elettriche.

Infatti, più di 250.000 stazioni di ricarica in tutta Europa sono mappate sull’app Nissan Connect Services. In questo modo, i clienti possono trovare facilmente un punto di alimentazione. Tramite l’app, sempre per i possessori di un modello BEV, sarà anche possibile attivare a distanza l’aria condizionata del veicolo. Inoltre, saranno anche in grado di monitorare lo stato della batteria.

L’app offre anche servizi relativi alla sicurezza e alla manutenzione del veicolo. I clienti, infatti, possono controllare lo stato della propria vettura e ricevere notifiche in tempo reale su eventuali malfunzionamenti e luci accese. È possibile monitorare vari parametri come lo stato della pressione dei pneumatici, il livello dell’olio e lo stato dell’airbag.

FONTEe-volt
Articolo precedenteSe hai dell’oro usato puoi guadagnarci molto: ecco quanto vale ora
Articolo successivoMETA: è nato il nuovo chatbot Blenderbot 3, ma sta già diventando razzista
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it