Luna: il satellite naturale nel 2022 si trasformerà in una meta turistica

Se per un periodo l’argomento “esplorazione della Luna” era finito nel dimenticatoio, nel corso del 2022  non si parlerà di altro. Il nostro satellite si trasformerà infatti in una sorta di meta turistica verso cui si dirigeranno le missioni spaziali organizzate da paesi come Giappone, Russia, Corea del Sud, India, Emirati Arabi e Stati Uniti, e a cui arriveranno anche diverse sonde e lander privati. Allacciamoci le cinture perché vedremo attuarsi il primo lancio dello Space Launch System, il più potente razzo mai realizzato prima.

Luna: missione Artemis 1, ecco in cosa consisterà

Il nome della missione che presto porterà un equipaggio umano sulla Luna è Artemis 1 e segnerà l’anno della svolta. L’agenzia spaziale americana ha intenzione di far diventare lo Space Launch System lo standard per le future missioni su altri pianeti e satelliti, ma prima quest’ultimo dovrà circumnavigare la Luna e lo farà in 25/ 42 giorni. Riusciremo, dopo 50 anni di assenza, a calcare nuovamente il suolo del satellite?

Intanto sappiamo con certezza che Artemis 1 porterà con sé anche un carico di 10 microsatelliti CubeSat con lo scopo di effettuare esperimenti scientifici direttamente sulla Luna. Qui si ricercheranno l’acqua sulla superficie del satellite e gli effetti delle radiazioni spaziali sulla vita terrestre. Per poi monitorare e studiare gli asteroidi near earth (pericolosi per il nostro pianeta).

Le missioni in programma riguardano anche l’industria privata. Tra le aziende selezionate vi è l’Astrobotic, che dovrebbe provare il suo lander Peregrine facendolo atterrare in Lacus Mortis. Ma anche la Texana Intuitive Machines e l’azienda giapponese Ispace con il programma lunare Hakuto-R.

Melany Alteri
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.