Terra: non è mai successo prima, ecco cosa sta accadendo al nostro pianeta

È risaputo che un giorno equivalga a 24 ore, nonché 86.400 secondi. E se invece non fosse così scontato e si dimostrasse tutta una finzione? Innanzitutto va chiarito che il giorno solare cambia continuamente in maniera impercettibile per via di lievi mutamenti della velocità della Terra lungo la sua orbita attorno al Sole. Dunque, tenendo conto di ciò, è stato possibile scoprire che il 29 giugno si è rivelato il giorno più breve mai colto prima. Si parla di ben 1,59 millisecondi rispetto al giorno solare medio. Quale potrebbe essere la causa?

Terra: stiamo andando incontro a qualcosa di molto pericoloso?

Spesso ci troviamo a dire “com’è passata in fretta questa giornata!” senza dare a tale affermazione il peso che merita. Ecco, la ragione dietro una frase simile è proprio l’interazione mareale tra la Luna e la Terra, che rallenta la rotazione terrestre (di circa 1,7 millisecondi ogni secolo). Ciò che risulta piuttosto strana è la tendenza opposta: la Terra infatti acquisisce sempre più velocità mentre la durata del giorno è in netto calo. Non a caso due anni fa abbiamo assistito ai 28 giorni più corti da quando esistono le misurazioni.

Tornando al 2020, il giorno più corto è stato il 19 luglio con –1,47 millisecondi rispetto al giorno solare medio, e il 9 luglio 2021, con –1,46 millisecondi. Nel 2022 invece risale al 29 giugno, con 1,59 millisecondi in meno rispetto al giorno solare medio.

Tutto questo porterà a gravi conseguenze? La verità è una sola. Continuando di questo passo finiremo per ritrovarsi un secondo in meno dal calendario al fine di mantenere allineati il tempo civile con il tempo solare.

Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.