Prodotti ritirati: mettetevi seduti, potreste averli mangiati proprio ieri

Ammettetelo, vi siamo mancati. Pensavate di esservi liberati di noi eh? E invece eccoci qui, a raccontarvi per l’ennesima volta di una nuova ondata di prodotti ritirati. Stavolta al centro della rimozione ci sono il batterio Staphyloccus aureus, la presenza di allergeni non dichiarati e quella di alcaloidi, tra cui atropina e scopolamina. Ecco gli alimenti rimossi dagli scaffali dei supermercati, tenetevi forte perché li mangiate molto spesso!

Prodotti ritirati: ghiaccioli, patatine e acqua fuori dai supermercati

Il Ministero della Salute ha nuovamente fatto luce su due richiami alimentari invitando i consumatori a controllare la marca e i Lotti.

Andiamo per ordine: alcune bottiglie di acqua minerale hanno riscontrato la presenza del batterio Staphyloccus aureus, il quale può causare in alcuni soggetti infezioni di vario genere. Stiamo parlando dell’Acqua minerale naturale oligominerale Fonte Valle Reale a marchio Guizza – bottiglie in PET da 1,5 litri – Lotto 10LB2202A (produzione 21/07) e Lotto 08LB2208A (produzione 27/07) – scadenze 20/01/2024 e 26/01/2024. L’acqua minerale richiamata è stata prodotta da Gran Guizza Spa nello stabilimento di località Valle Reale, S.S. 17, Popoli (prov. di Pescara)

Altro richiamo vede protagonisti i gelati Decò per via della presenza di glutine non dichiarata. Qui di seguito le specifiche del prodotto: Gelato Lemon stecchi con bastoncini alla liquirizia a marchio Decò – confezioni da 6×80 gr. – Lotti n. LTE2186; LTE 2192; LTE2193; LTE2200; LTE 2201 – data di scadenza 05/2024. Il gelato è stato prodotto per Decò Italia Scarl dall’azienda Eskigel Srl nello stabilimento di Via Vanzeti, 11 a Terni.

Infine compare anche un noto marchio di “stuzzichini” da aperitivo. Ci riferiamo alle tortilla chips salted biologiche a base di mais, con stabilimento di produzione chiamato Snack Food Poco Loco NV, e situato in Belgio. Il formato è di 125 grammi e il motivo del richiamo precauzionale è la possibile presenza di alcaloidi, tra cui atropina e scopolamina, potenzialmente nocivi per la salute.

Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.