Stando al contenuto di un articolo pubblicato da Nikkei e ripreso dal giornalista Bloomberg Takashi Mochizuki, Nintendo non ha intenzione di lanciare nessun nuovo hardware da qui alla fine dell’anno fiscale, che ricordiamo termina a marzo 2023.

Questo significa che, fino alla data appena descritta, non uscirà alcun nuovo modello di Nintendo Switch. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Niente Nintendo Switch prima di marzo 2023

L’informazione è contenuta in un articolo all’interno del quale la testata asiatica ha intervistato il CEO dell’azienda, Shuntaro Furukawa, che ancora una volta ha rimarcato l’impossibilità da parte di Nintendo di produrre il numero desiderato di console, portandone sul mercato meno di quanto previsto, ma ipotizzando un miglioramento della situazione da qui ai prossimi mesi e poi per tutto l’autunno.

Qualsiasi cosa ci attenda in futuro, Switch Pro o Switch 2 che sia, non conviene quindi restare con il fiato in sospeso perché occorrerà aspettare ancora un po’ per sentirne parlare. A questo punto molte delle vendite dei prossimi nove mesi dovranno passare da una line up di titoli allettante, una sfida che comunque Nintendo è solita affrontare con le giuste carte.

Oltre a prodotti già usciti da tempo ma sempre vendutissimi, Mario Kart su tutti, su Switch è da poco arrivato Xenoblade Chronicles 3 a cui si aggiungeranno i vari Splatoon 3, Pokémon Scarlatto e Violetto, Bayonetta 3 e via dicendo. Di certo ci sarà quindi molto da giocare, mentre per capire se i risultati promessi agli investitori saranno centrati, occorrerà ancora un po’ di pazienza.

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.