elon-musk-accusa-twitter-inganno-ecco-novita

Potresti aver sentito parlare della disputa che coinvolge il multimiliardario Elon Musk e Twitter, che è in corso da aprile. L’ultimo sviluppo della faida di Musk con Twitter è un’accusa di frode mossa da Musk contro l’azienda di social media, secondo il New York Times. Musk accusa Twitter di inganno a causa del gran numero di account fasulli sulla piattaforma.

Musk accusa Twitter di frode dopo aver ritirato l’accordo da 44 miliardi di dollari per acquistare il gigante dei social media. In precedenza, Twitter lo ha portato in tribunale per aver annullato una transazione concordata in precedenza. La piattaforma di social networking ha dichiarato che Musk ha abbandonato la transazione a causa della volatilità del mercato azionario.

Elon Musk avrebbe usato Botometer per accertarsi dei bot

Quindi Musk ha risposto, dicendo in un deposito legale che Twitter aveva dissimulato il vero numero di account falsi, accusando la società di inganno. Il team di Musk ha affermato che almeno il 10% degli utenti attivi giornalieri di Twitter che hanno visto annunci pubblicitari erano account falsi (non persone autentiche). Tali preoccupazioni sono state trasmesse poco dopo che l’accordo è stato firmato ad aprile. Twitter, d’altra parte, ha costantemente smentito questa affermazione, sostenendo che questi account fasulli rappresentano meno del 5% degli utenti giornalieri della piattaforma.

Gli avvocati di Musk hanno anche affermato che Twitter ha nascosto il numero di persone che hanno visto annunci pubblicitari. Secondo il deposito, 65 milioni dei 229 milioni di utenti attivi giornalieri di Twitter non hanno visto annunci durante il primo trimestre di quest’anno.

Twitter, d’altra parte, pensa che Musk stesse tentando di manipolare i dati e si è attenuto alle cifre che ha fornito dall’inizio. Tuttavia, il team di Musk ha utilizzato il Botometer, una tecnica sviluppata dall’Università dell’Indiana, per misurare quegli account bot e i risultati sono stati superiori a quelli indicati da Twitter, secondo la denuncia. Inoltre, i risultati erano preliminari e saranno ampliati.

Musk sostiene che Twitter ha fornito un numero impreciso di account fasulli per ingannare gli investitori. Tutto indica una lunga guerra legale tra le due parti. Per il momento è previsto un processo per ottobre. Twitter ha anche reagito alla richiesta di Musk in un documento legale, sostenendo che lo strumento Botometar non è affidabile e che in precedenza considerava estremamente probabile che l’account di Musk fosse un bot.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.