Whatsapp, "navigazione fantasma": finalmente nessuno si accorgerà se siamo online

Un utente ti sta importunando e tu non puoi fare altro che limitarne lo stato di Whatsapp (oltre che bloccarlo). Procedi con le varie limitazioni al profilo, ciononostante, quando sei online, egli riesce a vedere i tuoi movimenti e a controllarli. Ecco, questo nel 2022 potrebbe non essere più un problema ed è tutto merito dell’aggiornamento della piattaforma.

Whatsapp: quando avverrà il cambiamento?

Finalmente si potrà nascondere il proprio stato online in favore di una maggiore tutela della nostra privacy. La nuova opzione permetterà di essere invisibili anche mentre stiamo digitando un messaggio, inviando una foto o registrando un vocale. Insomma, per intenderci, una sorta di modalità “Incognito” per le app di messaggistica.

Ci duole dirvi che per vedere il piano realizzato ci vorrà ancora un po’, intanto però possiamo gustarci le anticipazioni. Ad esempio nella sezione “Chi può vedere le mie informazioni personali” (accessibile dalla schermata Privacy delle Impostazioni), oltre all’attuale voce “Ultimo accesso”, ne comparirà un’altra chiamata Chi può vedere quando sono online”.

Rimanendo in tema novità, l’app di messaggistica di Meta a maggio scorso ha deciso di ampliare i gruppi passando da 256 a 512 persone persone. A questa si è poi aggiunta la possibilità di condividere file di dimensioni fino a 2 GB, contro i precedenti 100 MB. Per non parlare delle emoji utilizzate come reazioni ai messaggi. Insomma, Whatsapp si sta dando da fare ed è evidente. La ragione? Rimanere in testa alla classifica superando la tanto amata Telegram. Preparatevi quindi, perché l’app di messaggistica è già pronta a lanciare tante altre novità.

Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.