PayPal: la truffa che deruba gli utenti come Postepay, scomparsi i soldi

Gli utenti che hanno i loro risparmi depositati online non devono prestare attenzione soltanto alle carte di credito o ai conti correnti. In alcune circostanze, infatti, anche i metodi di pagamento con moneta virtuale potrebbero nascondere una serie di problemi. Ad esempio, nonostante le grandi garanzie previste dal servizio, anche gli utenti di PayPal devono fare molta attenzione in rete.

 

PayPal, le truffe che portano ad una perdita dei propri risparmi

Da qualche mese a questa parte si stanno moltiplicando i tentativi di truffa legati ai principali metodi di pagamento virtuali. Come noto, PayPal in questo momento rappresenta la piattaforma più popolare per coloro che desiderano effettuare acquisti online. Con PayPal è infatti possibile effettuare acquisti in tutta riservatezza senza comunicare dati legati a conto corrente e carte di credito/debito.

Purtroppo però gli hacker sono sempre in agguato e stanno mettendo in atto alcuni tentativi di phishing anche a danno degli utenti PayPal. Il metodo è sempre lo stesso. catturare l’attenzione dei clienti attraverso finte comunicazioni con la promessa di accrediti sul conto virtuale con somme sino a 1000 euro.

I lettori che ricevono queste comunicazioni vengono indirizzati ad un link. Successivamente, proprio attraverso il link, gli utenti sono invitati a comunicare le loro credenziali riservate per l’accesso ai conti PayPal.

In caso di condivisione dei dati, i malintenzionati potrebbero accedere in pochi istanti  risparmi presenti sui conti correnti e anche sulle carte di credito. Gli hacker, infatti, avrebbero in questo modo la possibilità di utilizzare le credenziali per effettuare acquisti online sfruttando i fondi di carte di credito e carte di debito legate proprio a PayPal.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.