Cosa sono le Community di Whatsapp

WhatsApp ha annunciato la prossima grande funzionalità che sarà introdotta nell’app: Community.

La società ha fatto l’annuncio il 14 aprile, rilevando che inizierà a testare le community nei prossimi mesi.

Ma cosa sono esattamente? Le comunità agiranno essenzialmente come uno strumento di gestione e organizzazione per i gruppi correlati sulla piattaforma: una directory per i gruppi.

L’azienda afferma che la funzione fornirà alle persone un modo più semplice per tenere traccia e gestire i gruppi. Ad esempio, edifici residenziali, ONG, piccole imprese e gruppi di quartiere possono collegare una varietà di gruppi in un’unica “Comunità“.

“Organizzazioni come scuole, club locali e organizzazioni senza scopo di lucro ora si affideranno a WhatsApp per comunicare in modo sicuro, soprattutto da quando la pandemia ci ha costretto tutti a trovare modi creativi per lavorare insieme mentre siamo separati“, ha affermato la società sul suo blog.

“Dato il gran numero di feedback che abbiamo ricevuto, pensiamo di poter fare di più per rendere più facile aiutare le persone a gestire queste conversazioni impegnative tra questo tipo di gruppi”.

Ad esempio, se fai parte di più gruppi per il tuo quartiere (come sorveglianza del quartiere, gruppi di chat casuali e gruppi di acquisto/vendita), questi gruppi potrebbero essere collegati in una comunità centrale per la tua zona.

Ciò semplifica la visualizzazione di altri gruppi collegati a cui potresti voler unirti.

Funzionalità delle comunità di WhatsApp

Oltre a fornire un hub comune in cui è possibile collegare i gruppi, le community includeranno alcune funzionalità aggiuntive.

Le comunità avranno amministratori, che sono in grado di trasmettere messaggi a tutti i gruppi correlati quando necessario. WhatsApp prevede inoltre di introdurre nuove funzionalità di gruppo, come la capacità di reagire ai messaggi con emoji, la possibilità per gli amministratori di eliminare i messaggi degli altri e un aumento del limite delle dimensioni di condivisione dei file.

In termini di privacy, WhatsApp ha notato che i membri della community non saranno in grado di vedere i rispettivi numeri di telefono. Solo gli altri membri del gruppo e gli amministratori della community possono vedere i dettagli dei contatti.

Le comunità non saranno inoltre ricercabili pubblicamente. Sono rivolte a persone che fanno già parte di determinati gruppi e vogliono unirsi ad altri legati alla loro Community. Non è previsto che qualcuno possa richiedere di partecipare, il che rende le community di WhatsApp diverse dai gruppi di Facebook.

FONTEmemeburn.com
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it