Android: app e giochi a pagamento sono adesso gratis, ce ne sono 29

Quando Android decide di regalare i suoi migliori titoli a pagamento in maniera gratuita direttamente dal Play Store, gli utenti accorrono numerosi. Oggi è una di quelle giornate da non farsi scappare, visto che i titoli sono davvero tanti e soprattutto interessanti.

Per ottenere anche quelle che sono le migliori offerte del nostro canale Telegram dedicato ad Amazon, potrete entrare direttamente cliccando qui.

 

Il Play Store di Google diventa la tana degli utenti Android: 30 applicazioni e giochi a pagamento sono gratis

Titolo dopo titolo, nella lista sottostante potrete trovare quella che per voi potrebbe essere una miniera d’oro. Si tratta di titoli di applicazioni e giochi a pagamento che gli utenti Android possono scaricare senza pagare. Tale promozione chiaramente durerà solo per qualche giorno e potrete sfruttarla direttamente cliccando sul link trovate evidenziati.

  1. Learn Chinese Mandarin Pro

  2. Scalak : Relaxing Puzzle Game

  3. Diamond – Icon Pack

  4. MathLand Full Version: Mental Math Games for kids

  5. Light Purple – Icon Pack

  6. Dead Bunker 3: On a Surface

  7. Digital Dashboard GPS Pro

  8. Learn Korean Pro – Phrasebook

  9. Zenge – Beautiful Puzzle Game

  10. Electron Config Engine

  11. Cuticon Hexa – Icon Pack

  12. Bible Talks Notes

  13. NT Calculator – Extensive Calculator Pro

  14. Learn Spanish Latin Pro

  15. JETZ – Definitive Edition

  16. Virtual Trainer Stretch

  17. Light Yellow – Icon Pack

  18. Hexanet White – Icon Pack

  19. Phone Booster Pro – Force Stop

  20. Magnet Balls 2: Physics Puzzle

  21. Christmas Puzzle Premium

  22. Shadow Knight: Shadow Legends

  23. Lines Square – White Icon Pack

  24. Cooking Quest VIP : Food Wagon Adventure

  25. SH001 Watch Face, WearOS watch

  26. Infinity Highway

  27. Roll Adventure

  28. Magnetic Balls HD

  29. Brain Game – Find5x

  30. Folder Server

Gianluca Cocca
Giornalista e laureato in Economia, ha sin dalla tenera età avuto due grandi passioni: la tecnologia e la finanza. A 3 anni scopre il mondo dorato di Windows, grazie al primo PC comprato dai genitori; a 10 inizia a guardare con interesse le notizie di Bloomberg. Adora fondere le due cose e per questo la fintech è diventata ben presto il suo mondo. Secondo Gianluca, la tecnologia dev'essere al servizio dell'uomo e mai il contrario.