TIM distrugge Vodafone e Iliad: i clienti potranno risparmiare con una soluzione

Le occasioni in casa TIM non finiscono nel corso della primavera. I clienti che hanno un piano operativo con il provider italiano hanno un’occasione di risparmio grazie ad una rimodulazione delle tariffe. Dopo gli aumenti di prezzo, per gli abbonati di TIM c’è quindi una novità in positivo.

 

TIM, la possibilità di risparmiare sino a 2 euro

Il cambio per i costi degli utenti arriva da una rimodulazione del servizio Sempre Connesso. Se sino a qualche mese fa il servizio Sempre Connesso era obbligatorio per tutti gli utenti che hanno un piano ricaricabile attivo con pagamento via credito residuo, ora questo servizio è divenuto facoltativo. Per i clienti si presenta quindi un potenziale scenario di risparmio per 2 euro ogni trenta giorni.

Le condizioni del servizio Sempre Connesso non cambiano. I clienti avranno sempre a loro disposizione un ticket con soglie di consumo infinite per telefonate, internet ed SMS. Il costo sarà di 0,90 euro per un giorno. Il ticket sarò rinnovabile per un secondo giorno. Il pacchetto si attiva nel momento del rinnovo della propria ricaricabile, in caso di mancati fondi per procedere in automatico con il rinnovo.

Il prezzo totale di Sempre Connesso per i due giorni è di 1,80 euro ogni meseIl credito a debito sarà richiesto da TIM alla prima ricarica utile.

La disattivazione di questa funzione potrebbe portare per gli utenti ad un costo ridotto di 2 euro al mese (per eccesso). La richiesta di disattivazione deve pervenire a TIM presso i suoi canali ufficiali d’assistenza al pubblico.