google-apple-affronteranno-nuova-indagine-monitoraggio-mobile

Google e Apple sono ancora una volta in ‘acque calde’ dopo che i senatori hanno chiesto alla Federal Trade Commission (FTC) di indagare sui loro metodi di tracciamento mobile, sostenendo la preoccupazione che questi identificatori possano essere utilizzati per rintracciare le donne che cercano aborti.

Quattro deputati democratici, secondo il Wall Street Journal, hanno accusato i titani di Internet di preparare la strada alla raccolta e alla vendita dei dati degli utenti. L’esistenza di identificatori specifici degli annunci in Android e iOS ha consentito ciò, hanno scritto i legislatori in una lettera alla presidente della FTC Lina Khan.

Google e Apple, i parlamentari sono preoccupati per i dati

Google e Apple “hanno consapevolmente incoraggiato queste pratiche dannose integrando ID di monitoraggio specifici della pubblicità nei loro sistemi operativi mobili”, hanno scritto i senatori Elizabeth Warren, Cory Booker, Ron Wyden e Sara Jacobs.nSebbene entrambe le società abbiano implementato nuovi passaggi per ridurre al minimo la raccolta dei dati degli utenti, i legislatori sostengono che questi ID rendono ancora più semplice tracciare le posizioni dei singoli proprietari di telefoni.

Apple ha aggiunto una nuova funzionalità di privacy a iOS 14.5, richiedendo agli sviluppatori di app di chiedere il permesso prima di raccogliere un identificatore univoco su ogni dispositivo iOS, l’anno scorso. Alla fine dell’anno scorso, Google ha anche avviato un rilascio del suo ID pubblicitario per impedire il monitoraggio nelle app Android.

I parlamentari hanno espresso preoccupazione per il fatto che la proliferazione dei localizzatori mobile abbia portato all’emergere di “attività di broker di dati non regolamentate”, che secondo loro renda “facile identificare un cliente specifico in un set di dati di informazioni sulla posizione “anonime”.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.