PayPal ancora sotto minaccia delle truffe: nuovo tentativo di phishing svuota i conti

Le truffe per i risparmiatori italiani sono una minaccia da non sottovalutare in alcun modo. Anche in queste ultime settimane gli utenti delle principali banche italiane hanno subito una serie di truffe. Oltre a fare attenzione a carte di credito e di debito, gli utenti delle principali banche italiane devono prestare attenzione anche a PayPal. Talvolta i raggiri arrivano proprio attraverso un cattivo uso dei metodi di pagamento virtuali e della moneta digitale.

 

PayPal, le truffe che portano ad una perdita dei propri risparmi

Nel corso di questi anni PayPal si è accreditata come piattaforma leader nel campo degli acquisti online. Il servizio garantisce al pubblico transazioni anonime e sicure senza comunicare i dati della propria carta di credito e di debito.

Anche su PayPal però non mancano i tentativi di phishing. Molti iscritti al servizio stanno ricevendo comunicazioni fasulle via mail e via SMS, comunicazioni in cui si annunciano possibili accrediti sul conto virtuale con somme sino a 1000 euro.

Come per altri messaggi di genere, anche in questo caso gli utenti sono invitati a cliccare su un link in allegato per maggiori informazioni sugli eventuali accrediti. Gli hacker utilizzano questi link per accedere alle credenziali riservate PayPal delle potenziali vittime.

In questo caso sempre i malintenzionati potrebbero rubare eventuali risparmi presenti sui conti correnti e anche sulle carte di credito. Gli hacker, infatti, avrebbero in questo modo la possibilità di utilizzare le credenziali per effettuare acquisti online sfruttando i fondi di carte di credito e carte di debito legate proprio a PayPal.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.