mercato auto usate

Nei 13 mercati europei monitorati da INDICATA, i livelli delle scorte di auto usate sono ora inferiori del 17% rispetto all’inizio di gennaio 2020. Nel suo ultimo rapporto di Market Watch, lo specialista prevede che i prezzi rimarranno a livelli record per tutto il 2022.

“Il mercato delle auto usate continua a funzionare, ma la domanda e i prezzi sono alti e i livelli delle scorte sono bassi”, afferma Andy Shields, direttore della business unit di INDICATA Europe.

Alcuni elementi che prolungheranno tale situazione:

  • La carenza di semiconduttori non mostra segni di miglioramento nei prossimi mesi, riducendo la prospettiva di un sufficiente afflusso di auto nuove.
  • In assenza di nuove auto, molti nuovi modelli sono costretti a prolungare i contratti, riducendo il deflusso di veicoli sul mercato dell’usato.
  • Le società di noleggio stanno persino acquistando auto usate piuttosto che vendere stock di veicoli attuali.

I problemi dei concessionari di auto usate nel reperire azioni sono stati esacerbati dall’impennata di Omicron, che ha portato a un calo delle vendite di auto usate a dicembre del 24,9% nei 13 mercati di INDICATA rispetto a novembre e del 4,3% rispetto a dicembre nel precedente anno. Il rallentamento delle vendite di dicembre ha visto l’offerta aumentare di circa il 40%.

Le auto usate più vendute

Tuttavia, nel complesso, il 2021 ha comunque sovraperformato bene, con il totale delle vendite online di auto usate B2C in aumento del 9% rispetto al 2020 e persino del 7,4% rispetto al 2019 pre-Covid. Con i BEV che sono diventati il ​​secondo nuovo motore più popolare in diversi mercati.

Alcuni altri elementi da considerare:

  • Nel 2021, le vendite complessive di auto usate B2C online in Europa sono state del 9,0% superiori rispetto al 2020 e del 7,4% rispetto ai livelli del 2019.
  • I BEV più venduti sono la Renault Zoe, l’Audi e-Tron e la BMW i3.
  • I tre ibridi più venduti sono tutti HEV di Toyota: la C-HR, la Yaris e la Corolla.
  • La VW Golf rimane l’auto usata più venduta in Europa (fino a quattro anni), seguita dalla Renault Clio e dalla VW Polo.

L’aumento anno su anno dei prezzi delle auto usate ha raggiunto livelli a due cifre nel Regno Unito (32,6%), Polonia (20,9%), Spagna (19,9%) e Germania (15,2%) e Italia, nonostante le scorte basse, i prezzi elevati e il rallentamento del mercato a dicembre, sei paesi hanno registrato una crescita delle vendite anno su anno.

FONTEfleeteurope.com
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it