benzina e diesel

La nuova impennata sui costi dei carburanti non si è fatta attendere. Anche in questa stagione estiva, molti cittadini saranno chiamati a pagare importanti spese aggiuntive per le componenti della benzina e del diesel. Per gli italiani, quindi, i costi legati ai carburanti tornano ad essere più alti che mai.

 

Benzina e diesel, i costi da record in Italia

Per quanto concerne la benzina lo scenario attuale è molto chiaro. Il prezzo del carburante è salito ancora una volta sopra la quota dei 2 euro in tutta la nazione. Il costo è anche più alto per le stazioni di servizio che offrono il servizio del servito.

Uno scenario speculare è quello che riguarda il diesel. Il prezzo del gasolio è tornano ancora una volta ai livelli di quello della benzina, con un costo pari a 2 euro al litro. Incrementi sui costi interessano anche il gas GPL. Su scala nazionale, anche a causa delle speculazioni legati al conflitto tra Russia ed Ucraina, il gas GPL ha ora un prezzo medio pari a 0,89 centesimi al litro.

Come per le forniture energetiche domestiche, nelle scorse settimane il Governo ha previsto una misura compensativa per i cittadini. Il calo delle accise sui carburanti è confermato sino alla fine luglio con una riduzione di 0,20 centesimi rispetto al prezzo base.

Il Governo è al lavoro inoltre per una possibile nuova sforbiciata delle accise. L’obiettivo, almeno nel breve termine, è quello di riportare i prezzi tanto per la benzina quanto per il diesel ai livelli delle scorse settimane.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.