Il colosso sud coreano Samsung non è soltanto il leader del mercato smartphone a livello globale ma la sua grande aziende include anche divisioni dedicate alla produzione di componenti hardware.

Oltre a quelle che producono processori e display, troviamo anche la divisione che sviluppa sensori fotografici. Parliamo oggi del nuovo sensore da 200 megapixel.

 

Samsung Isocell HP3 è il nuovo super-sensore da 200 MP

Proprio in questo contesto il gigante sudcoreano ha presentato ufficialmente il nuovo Samsung ISOCELL HP3. Si tratta di un sensore fotografico in grado di scattare alla risoluzione di ben 200 megapixel. La superficie corrisponde a 1/1,4 pollici, mentre la dimensione dei pixel nativi corrisponde a 0,56 μm. Rispetto alla generazione precedente, il ISOCELL HP1, sono state ridotte le dimensioni del globali del 20%, mentre quelle dei pixel sono state ridotte del 12%.

Questo significa che il nuovo Samsung ISOCELL HP3 potrà adattarsi meglio a dimensioni dei dispositivi più contenute. Inoltre, il nuovo sensore di Samsung sarà in grado di acquisire immagini a 14 bit con un supporto fino a 4 trilioni di colori. Il nuovo componente presentato da Samsung sfoggia anche il nuovo meccanismo di messa a fuoco automatico definito Super QPD.

Il supporto della risoluzione video arriva fino a 4K a 120fps e 8K a 30fps. Anche in questo sensore troviamo l’adozione della tecnica del pixel binning: si potranno acquisire immagini da 50 megapixel (2×2 binning) con pixel da 1,12 μm o immagini da 12,5 megapixel (4 × 4 binning) con una dimensione dei pixel di 2,24 μm. Tra le altre novità, troviamo la tecnologia Smart ISO Pro, la quale dovrebbe garantire una migliore gamma dinamica, incrementando la qualità dell’HDR applicato.

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.