instagram-vuole-dimostri-tua-eta-facendo-video-selfieAnni fa i bambini potevano semplicemente mentire sulla loro età per accedere ai social media. Poiché Internet è diventato ancor più pericoloso negli ultimi tempi, alcune aziende hanno iniziato a impedire che ciò accada. Instagram al momento è accessibile a chi ha compiuto almeno 13 anni e se modifichi l’età l’app avrà bisogno di una prova, per farlo potrebbe richiedere un video selfie.

In un post Instagram spiega questo cambiamento. Se modifichi la tua data di nascita nel tuo account, dovrai verificarla in uno dei tre modi seguenti. C’è quello semplice, che consiste nello scattare una foto del tuo volto e inviarla a Instagram. Inoltre, ci sono due metodi aggiuntivi. Il primo consiste nel realizzare un video selfie: l’app può registrare un video del tuo viso da più angolazioni e, da lì, utilizza un’intelligenza artificiale chiamata Yoti per analizzare i lineamenti del tuo viso e stimare la tua età.

Instagram introdurrà alcuni metodi alternativi per verificare l’età e la tua identità

Realizzare un video selfie sembra una soluzione semplice sulla carta, ma è anche una soluzione che solleva alcune domande. L’attuale margine di errore di Yoti è di circa 1,5 anni per utenti di età compresa tra 13 e 19 anni. Alcune aziende che utilizzano Yoti richiedono anche che il servizio riconosca un’età diversa per evitare errori. Ad esempio, Yoti a volte ha bisogno di riconoscere se qualcuno ha 23 anni invece di 18 per verificare che ne abbia veramente almeno 18.

Yoti non dovrebbe essere in grado di riconoscere l’identità di qualcuno e i dati utilizzati per verificare l’età vengono eliminati subito dopo l’esecuzione del controllo. Se non ti piace questo metodo e non sei disposto ad aspettare 2 giorni prima che qualcuno possa controllare il tuo ID, Instagram aggiunge anche un’altra opzione chiamata “Social Vouching”, in cui puoi fare in modo che Instagram verifichi i follower in comune a tua scelta per confermare che hai effettivamente l’età che dici di avere. Ci sono alcuni requisiti che queste persone devono soddisfare. Devono avere più di 18 anni, non possono garantire per qualcun altro allo stesso tempo e ci sono ulteriori salvaguardie non specificate in atto.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Innamorata perdutamente delle scienze umanistiche. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando anche la passione per la tecnologia.