Energia marina senza limiti: ecco come averla con la nuova invenzione

Ricercare tanti nuovi modi per produrre energia è obbligatorio soprattutto perché le fonti che qualcuno credeva infinite, stanno dicendo addio al mondo. Stando a quanto riportato diversi metodi sarebbero stati proposti anche se non sarebbero per nulla attuabili se qualcuno sta sperando di avere energia senza limiti. Infatti, ormai da diverso tempo, gli utenti stanno leggendo qualsiasi cosa sul web credendo di aver trovato un vero e proprio trucco. Secondo le ultime notizie però ci sarebbe la possibilità di ottenere energia direttamente dal mare, proprio come racconta un’azienda giapponese.

New Energy and Industrial Technology Development Organization (NEDO), questo è il nome dell’azienda in questione, avrebbe pensato ad una turbina enorme che potrebbe prendere il suo posto sotto le acque dell’oceano, sfruttandone le correnti. Il peso è all’incirca di 350 tonnellate, e il nome Kairyu proverrebbe proprio dalle correnti oceaniche

 

Energia direttamente dalle correnti oceaniche sono una super turbina: ecco cosa potrebbe cambiare ben presto nel mondo

Una turbina di dimensioni enormi, circa 11 m, che andrebbe a generare energia direttamente dal mare. Questa, posizionata sotto il livello dell’acqua, con di fianco una fusoliera di 20 m e una coppia di cilindri di altrettante dimensioni, potrebbe generare resistenza.

Il tutto contro le correnti oceaniche che andrebbero ad impattare contro le turbine, le quali resistendo porterebbero dunque una produzione di energia pari a 205 gigawatt. Effettivamente sembra tutto un’invenzione, ma il prototipo delle turbine è già stato pensato: bisogna solo realizzarlo. Purtroppo i costi sono ingenti e si sta pensando a come raccogliere i fondi per rendere reale tutto ciò.