Azioni e titoli: ecco i tre più sicuri su cui potete puntare per guadagnare

Sta per arrivare il mese di luglio che sancirà ufficialmente la fine del primo semestre dell’anno. Secondo quanto riguarda la borsa, il bilancio non può che risultare negativo ai sensi dei numeri registrati anche durante la giornata di oggi. La borsa infatti non fa altro che chiudere in ribasso di continuo, con pochi sussulti utile che possono far ben sperare gli investitori. Il conto più salato viene pagato dal Nasdaq Composite, il quale da diverso tempo mostra una flessione del 30%, più o meno da inizio anno. 

Secondo Sean Williams, uno dei collaboratori di Th Motley Fool, ci sarebbero tre azioni sicure da acquistare in questo momento che sarebbero Berkshire Hathaway, AT&T e AstraZeneca.

 

Le tre azioni da acquistare sul mercato attualmente nonostante la crisi che sembra non mollare

Il primo investimento che Williams consiglia è quello che comprende Berkshire Hathaway, il conglomerato del miliardario Warren Buffett. In 57 anni infatti il rendimento annualizzato è stato pari al 20,1% che equivale a un guadagno all’interno delle azioni di Classe A della società del 3.641.613%.

Non paga dividendo ma a quanto pare tale azione è destinata a raccogliere oltre 6 miliardi di dollari di dividendi nei prossimi 12 mesi.

AT&T invece sembrerebbe ancor più sicuro visto che i ricavi e il flusso di cassa della società risultano trasparenti e prevedibili. Le contrazioni e le recessioni economiche non dovrebbero quindi avere un grande impatto sul tasso di abbandono wireless dell’azienda.

Erano miliardi di dollari che la società nei prossimi due anni andrà ad investire per aggiornare la propria infrastruttura wireless domestica per supportare il 5G.

AstraZeneca offre allo stesso tempo un guadagno sicuro visto che la richiesta di farmaci è continua in giro per il mondo. Inoltre l’azienda è capace di compiere acquisizioni molto intelligenti registrato una crescita percentuale a due cifre in più categorie di farmaci da prescrizione.